facebook twitter rss

Il Conservatorio Pergolesi protagonista
alla festa per i 30 anni dell’Arcom

LORETO - Due giornate nella straordinaria cornice della Basilica della Santa Casa di Loreto per celebrare l'anniversario dell’Associazione Regionale Cori Marche
domenica 18 marzo 2018 - Ore 16:30
Print Friendly, PDF & Email

 

Sono stati due gli eventi che, nella straordinaria cornice della Basilica della Santa Casa di Loreto, hanno dato l’avvio alla celebrazione del trentennale dell’Arcom, l’Associazione Regionale Cori Marche.

Sabato 17 marzo i solisti, il coro e l’orchestra del Conservatorio “G.B. Pergolesi” di Fermo, insieme a tantissimi coristi dell’Arcom, hanno eseguito lo Stabat Mater di Emanuel R. D’Astorga, diretti dal M° Maurizio Torelli.

Il concerto si è aperto con la magica atmosfera creata dal Coro Giovanile delle Marche, diretto dal M° Michele Bocchini, che ha eseguito, tra l’altro, il brano Ascesi, commissionato dall’Arcom a Marco Ferretti, giovane compositore senigalliese.

Tra il foltissimo pubblico che ha affollato la Basilica era presente l’assessore Fausto Pirchio del Comune di Loreto, Ettore Galvani, presidente nazionale Feniarco, Massimiliano Fiorani, presidente Arcom, e i presidenti di tutte le associazioni corali italiane, che già dalla mattinata hanno iniziato a confluire a Loreto per l’Assemblea nazionale Feniarco.

Domenica mattina si è continuato con una messa celebrata dall’arcivescovo emerito di Loreto Giovanni Tonucci e animata da più di 200 coristi diretti da padre Giuliano Viabile, autore di due dei brani eseguiti durante la celebrazione, il salmo Crea in me o Dio e il canto evangelico Gloria e Lode a te o Cristo.

“È stata una due giorni intensa e di forti emozioni e non poteva esserci modo migliore per festeggiare i nostri trent’anni. Le attività dei nostri cori continuano tutto l’anno, con più di 500 concerti offerti gratuitamente a tutta la comunità marchigiana, quindi continuate a seguirci. E perché no, prendete in considerazione l’idea di unirvi al coro della vostra città,” ha dichiarato il presidente Arcom Massimiliano Fiorani, che ringrazia l’Amministrazione comunale di Loreto, la Delegazione pontificia della Santa Casa di Loreto, il direttore del Conservatorio “G.B. Pergolesi” di Fermo Nicola Verzina, la Feniarco, il direttivo dell’Arcom e tutti i cori associati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X