facebook twitter rss

Il Barracuda riapre i battenti, Iuvalè:
“Ripartiamo con grinta e frizzanti novità”

PORTO SAN GIORGIO - Lo chalet ristorante sul lungomare Gramsci tornerà ad aprire, dopo la pausa invernale, domani sera. Il titolare: "Speriamo in una stagione come quella dello scorso anno. E magari con un po' di turismo in più"
Print Friendly, PDF & Email

 

“Siamo pronti per ripartire. E lo facciamo con grinta”. Andrea Iuvalè, titolare dello chalet-ristorante Barracuda, sul lungomare Gramsci nord di Porto San Giorgio annuncia la riapertura del suo pubblico esercizio.

E pronte per i clienti non poche novità, dall’ambiente, con uno staff che punta ad una qualità sempre più elevata, fino al menù, anche questo con piatti tutti da scoprire, dalle pizze al pesce “sempre freschissimo. E che spazierà dalla tradizione all’innovazione” aggiungono dal Barracuda.

Iuvalè è carico a mille: “Mi auguro di vivere una stagione come quella dello scorso anno, con tanto sole. E speriamo che anche il turismo cresca, ultimamente è stato un po’ latitante”. Insomma le porte del Barracuda sono pronte a riaprirsi e a dare il meglio ai clienti, amici e avventori del pubblico esercizio. Si partirà ufficialmente, con la prima serata, domani. E da lì, avanti tutta “aggredendo” la stagione estiva.

“A marzo e aprile saremo aperti dal mercoledì alla domenica (giornata in cui lo chalet ristorante sarà aperto anche a pranzo). Poi a maggio tutte le sere, e la domenica anche a pranzo, per arrivare ai mesi da giugno a agosto, dalla mattina fino a tarda notte”. Tutto pronto, dunque, al Barracuda, per una nuova ed entusiasmante stagione, all’insegna della cordialità, della simpatia e della qualità.

 

Articolo promoredazionale

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti