facebook twitter rss

Maltempo: allagamenti sulla ss16
e a Castel San Giorgio, si spezza
una pianta (video dell’Ete vivo)

PORTO SAN GIORGIO/SANT'ELPIDIO A MARE - Interventi in rapida sequenza per i vigili del fuoco. Chiusa nella notte parte della carreggiata della ss16 a Porto San Giorgio. Rimosso albero dalla carreggiata a Sant'Elpidio a Mare
Print Friendly, PDF & Email

Notte di lavoro per i vigili del fuoco di Fermo. A causa del maltempo e della pioggia abbattutasi sul Fermano, questa notte i pompieri sono stati chiamati a più interventi sull’intero territorio provinciale. Il più impegnativo, intorno alle 2, a Porto San Giorgio dove a causa della fuoriuscita di acqua piovana dai tombini, si sono registrati allagamenti in corso Castel San Giorgio, proprio all’altezza del teatro e della sala Castellani, insomma la zona nord del corso che sbuca in piazza del Teatro. Lì l’acqua, oltre ad aver inondato la piazzetta del teatro, è anche entrata in alcune case. Problemi anche sulla statale Adriatica, proprio all’altezza della piazza del Teatro, sul crocevia tra la ss16, la provinciale Fermana e viale don Minzoni dove un tombino è saltato e la strada si è allagata. I pompieri hanno recintato una parte della carreggiata, intervenendo anche nel parallelo corso Castel San Giorgio. Smottamenti e fango dalla provinciale Fermana sono colati verso la ss16 e da lì verso le vie del centro, a partire da via Gentili. Poco prima altro intervento a causa del maltempo per i vigili del fuoco. Dalla strada che collega la Mezzina a Sant’Elpidio a Mare è partito l’sos per un albero che spezzandosi aveva invaso parte della carreggiata. I pompieri sono arrivati sul posto e dopo aver tagliato in tronconi la pianta hanno liberato la strada. Monitorati anche i fiumi che hanno fatto registrare piene e “ingrossamenti”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti