facebook twitter rss

Sold out in tutto il territorio per “La febbre del sabato sera” de La Crisalide

TEATRO - Conclusa la tournée invernale della compagnia teatrale Artisti Straordinari de La Crisalide con lo spettacolo che era stato presentato sul palco del Teatro delle Api il 19 dicembre scorso
Print Friendly, PDF & Email

Si è conclusa domenica scorsa la tournée invernale della compagnia teatrale Artisti Straordinari de La Crisalide, associazione famiglie di disabili. Lo spettacolo “La febbre del sabato sera” era stato presentato sul palco del Teatro delle Api il 19 dicembre e in quella occasione le poltrone rosse non erano bastate ad accogliere la gente accorsa. Le risate e le mani del pubblico che hanno scandito il tempo della musica anni ’70 per tutto lo spettacolo hanno spinto il sindaco Franchellucci a confermare una seconda data già la sera della prima. Il successo dei ragazzi disabili, dei genitori che recitano insieme a loro e dei volontari che offrono supporto in molte attività dell’associazione è stato oggetto di un grande passaparola che ha portato a date fitte e sempre sold out nel territorio fermano.

Il teatro de La Crisalide si conferma coinvolgente e capace di trasmettere al pubblico quanto possa essere vissuta in modo divertente la disabilità.

I genitori e i ragazzi hanno voluto ringraziare il loro pubblico che li ha sostenuti, le persone che si sono date da fare perché la disabilità avesse dei riflettori e la regista Fabiola Cannella, capace di creare spettacoli sempre in grado di valorizzarli.

Chi volesse sostenere le attività de La Crisalide può farlo con donazioni su conto corrente postale n. 34201830 oppure con bonifico bancario iban IT76S760113500000034201830 e sulla piattaforma gofundme.com per contribuire al progetto “Appartamento Straordinario”, ovvero al sogno di una vita vissuta con la maggiore autonomia possibile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti