facebook twitter rss

Santa Croce strappa sul finale
3 punti decisivi e si aggiudica
la Contesa del Pallino

SANT'ELPIDIO A MARE - Dalla presidente dell'Ente Contesa del Secchio, Alessandra Gramigna, il ringraziamento a quanti si sono adoperati per il consolidamento di questo evento nel cartellone generale delle iniziative
Print Friendly, PDF & Email

Si è chiusa l’edizione 2018 con un partita tiratissima tra le delegazioni foranee della Contesa del Secchio Santa Croce e Castel di Castro, quest’ultima capitola a pochi punti dalla fine dove Santa Croce in un primo momento in vantaggio poi in crisi, riesce a strappare gli ultimi 3 punti decisivi. Giocatori di alto livello per entrambe le squadre e pubblico appassionato, che regala uno scrosciante applauso alla vincitrice quando era già scoccata la mezzanotte. Onore ai vincitori da parte di tutte le componenti della Contesa, presenti le insegne ed i vertici di tutte le Contrade e Delegazioni, accompagnate dai musici della Contrada Cavaliera Sant’Elpidio. Presenti nel corso della serata i rappresentanti del Comune, l’assessore Matteo Verdecchia ed il consigliere comunale Paolo Maurizi, che hanno premiato rispettivamente la squadra vincitrice con la medaglia d’oro e la seconda classificata con la medaglia d’argento.

“Ringrazio quanti si sono adoperati per il consolidamento di questo evento nel cartellone generale delle iniziative promosse dalla Contesa del Secchio; in particolare il presidente della Bocciofila Elpidiense Alberto Spreca, l’assessore allo sport Matteo Verdecchia – dice la presidente dell’Ente Contesa del Secchio, Alessandra Gramigna -. L’idea che dobbiamo condividere su questa iniziativa è quella di veicolare con essa l’importanza dell’aggregazione sociale cittadina collegata alla capacità di veicolare fuori dai confini cittadini la Contesa del Secchio coinvolgendo giocatori di alto livello di rilievo regionale e non solo e con loro un pubblico extra territoriale. Sono particolarmente felice che le delegazioni foranee abbiamo raggiunto questo obiettivo, segno questo che nel corso del tempo divengono inequivocabilmente parte integrante del sistema Contesa, ci prepariamo ora ad avviare le iniziative del cartellone storico 2018 con le sue tante novità”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X