facebook twitter rss

Victoria corsara a Tolentino,
dove preleva lo
scalpo della capolista

SERIE D - L'impresa esterna del week end lascia aperta una possibilità per l'accesso nella griglia playoff. Da non fallire quindi l'appuntamento interno post pasquale, al cospetto del Montemarciano
Print Friendly, PDF & Email

TOLENTINO (MC) – Colpo esterno per la Marcozzi Fermo in casa della capolista Tolentino, da dove esce vittoriosa per 69 a 71. Partita molto ben giocata dai ragazzi di Marcaccio che affrontano l’impegno con la giusta determinazione e cattiveria agonistica. Fin dalle prime battute si capisce come Belleggia e compagni siano della partita pur il match in costante equilibrio 18 a 19 al primo intervallo.

LA SQUADRA

VICTORIA FERMO 71: Verdecchia 9 Meconi 24 Scocco 6 Marota 11 Bernard 15 Raccichini ne D’Onofrio, Ricci 2 Cinti 3 Belleggia 2All. Marcaccio

LA CRONACA

La gara resta avvincente con vantaggi minimi da ambo le parti; alla sirena di metà gara la Marcozzi è ancora avanti di una lunghezza 35 a 36, grazie a due triple consecutive di Marota. La ripresa vede i fermani ancora sul pezzo, con Meconi pressoche’ imprendibile per la difesa di casa e con Bernard che riesce sotto canestro ad avere la meglio nel confronto con Nardi. La Marcozzi raggiunge le dieci lunghezze di vantaggio ma i padroni di casa prontamente si riportano in gara. Gli ultimi dieci minuti sul 55 a 59 si presentano tiratissimi.

E’ una altalena di sorpassi e contro sorpassi con errori da ambo le parti. La posta in palio per entrambe è alta. Verdecchia con due triple siderali rida’ un minimo vantaggio ai suoi, ma Francesconi rimette tutto in gioco. Allora ci pensa Meconi che con freddezza a 40 secondi dalla fine e con un infortunio subito alla gamba nell’azione di penetrazione, insacca glacialmente i due liberi del vantaggio 69 a 71.

Il tempo restante produce tre attacchi consecutivi per i padroni di casa che pero’ non trovano mai il canestro dell’over time a fil di sirena. Ora la situazione di classifica si presta a diverse combinazioni per la Marcozzi, che dopo la pausa pasquale potrà affrontare nello scontro diretto tra le mura amiche il Montemarciano, per una gara che sarà  spareggio per assegnare l’ultimo posto ai playoff.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti