facebook twitter rss

U16 Don Celso, fine
di stagione in agrodolce

VOLLEY - Il doppio impegno ravvicinato nelle fasi finali non ha di certo giovato alla selezione del presidente Raccichini. Va comunque in archivio un'annata sportiva da incorniciare
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – E’ stata veramente un’annata da incorniciare quella che volge al termine per la Horizon Don Celso, che ha disputato le finali provinciali delle categoria under 16 femminile, giocando al mattino le semifinali e nel pomeriggio le finali.

Le ragazze di coach Colarizi e Diomedi hanno giocato la semifinale contro Pagliare ma la stanchezza probabilmente ha un po’ penalizzato la loro prestazione, infatti le stesse ragazze militano anche nel campionato di Prima divisione e proprio il pomeriggio prima della finale avevano giocato (vincendo per 3 a 0) a San Benedetto contro Athena volley.

Complice dunque un po’ di stanchezza, le atlete fermane si sono trovate a dover giocare una partita al mattino e una al pomeriggio (tre partite in 15 set in neanche 24 ore) sicuramente non ha aiutato ed il tutto si poteva organizzare a distanza di una settimana anziché concentrare tutto in un unico giorno.

La semifinale infatti è andata alla squadra avversaria Pagliare che alla fine è riuscita a spuntarla, con il risultato di 3 a 2, dopo 5 set sempre testa a testa è mancato pochissimo per guadagnare la finale.

A quel punto la finale era per il 3°- 4° posto contro la squadra Samb Riviera, le atlete Horizon hanno lottato nei primi due set, poi al terzo hanno mollato sia fisicamente che mentalmente e così la squadra avversaria si è imposta per 3 a 1 guadagnando il terzo posto.

Colarizi e Diomedi

Il risultato non deve dar adito a delusione perché non è così.
“Facciamo i complimenti a queste ragazze – ha dichiarato il presidente Raccichini – è chiaro che il giocare così ininterrottamente per due giorni di fila ci ha penalizzato, ma abbiamo comunque raggiunto un traguardo importantissimo, anche perché – continua – non dimentichiamoci che la nostra squadra è composta esclusivamente da atlete provenienti dal nostro settore giovanile, siamo molto orgogliosi di loro e del percorso che hanno fatto”.

Un percorso che sicuramente continuerà e che sarà pieno di tante altre soddisfazioni. Un ringraziamento a tutto lo staff dirigenziale, agli impareggiabili allenatori Graziano Colarizi e Simona Diomedi, allo sponsor Horizon che sostiene e aiuta l’associazione sportiva. Complimenti alla Edil Monaldi di Amandola che che si è aggiudicato il titolo provinciale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti