facebook twitter rss

Il Futsal Cobà è pronto
per l’avventura Final Eight

CALCIO A 5 - Appuntamento con le migliori selezioni italiane partente giovedì alle 18.00 con il quarto di finale che metterà di fronte ai ragazzi di mister Campifioriti il Real Rogit di Rossano Calabro
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO – Dopo due settimane di pausa, la prima per osservare il proprio turno di riposo e la seconda di sosta per tutto il campionato, tornano gli Sharks di mister Campifioriti, prontissimi e carichi a dovere per affrontare al meglio l’entusiasmante kermesse delle Final Eight nazionali della Coppa Italia di Serie B.

Gli Squali sono affamati e concentrati: tornano con tutti i presupposti per far sognare i propri sostenitori. Giovedì alle 18.00 il quarto di finale li vedrà opposti al Real Rogit, squadra di Rossano Calabro (CS) che, come tutte le qualificate, può contare su un “roster” e un’organizzazione di prim’ordine (il cecchino Cividini a spiccare su tutti).

Dovessero giungere in semifinale, in programma per venerdì alle 20.00, gli Sharks giocherebbero contro la vincente tra la squadra ospitante, ovvero il Petrarca Padova, ed il Futsal Genova. L’ eventuale finalissima si giocherebbe sabato con inizio alle 18.30 (per scaramanzia, citata ovviamente soltanto per la cronaca).

Ci si misura con il Gotha del futsal italiano e la massiccia presenza televisiva (diretta sul canale 155 del digitale terrestre e finale su Sportitalia) lo testimonia ampiamente. Sarà comunque un momento storico per la società e per tutte le sue componenti.

Proprio per questo il Futsal Cobà ha omaggiato la propria città facendo inserire sui banner a bordo campo il nome di Fermo sia in occasione delle Final Eight di Serie A di Pesaro, sia per le Final Eight di Serie B a Padova.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X