facebook twitter rss

Buon compleanno, Biblioteca Ragazzi!
Cinque giorni di eventi per il 20° anniversario

FERMO - Serie di iniziative che vanno dal pomeriggio in musica, alle letture condivise, dalla mostra dei lavori realizzati dagli alunni dell’Isc Betti e Da Vinci allo spettacolo con Macchini, ai racconti musicali in rima al concerto degli alunni dell’Accademia “Annio Giostra” fino al taglio della torta
Print Friendly, PDF & Email

Ventesimo anniversario dalla nascita della sezione Ragazzi della Biblioteca civica “R. Spezioli” di Fermo. Una realtà entrata a pieno titolo fra quelle che possono annoverare apprezzamento e gradimento da parte dei piccoli lettori grazie alle tante iniziative organizzate nel corso dell’anno e che sono parte integrante della normale attività di prestito e consulenza dei testi per i lettori in erba.

“La Biblioteca Ragazzi – ha detto il sindaco Paolo Calcinaro – è, insieme alla nostra Biblioteca civica, oramai un punto di riferimento. In questo caso un importante riferimento per bambini, ragazzi, famiglie e scuole cittadine e del territorio, una realtà che lavora costantemente nella preziosa opera di promozione dei libri e della lettura fra le giovani generazioni. Un percorso avviato nella giusta direzione e che prosegue con successo per cui ringrazio la direttrice Maria Chiara Leonori e la bibliotecaria Raffaella Ramini”.

“La Biblioteca ragazzi – ha dichiarato l’assessore alla cultura Francesco Trasatti – è una realtà in crescita sia dal punto di vista dei numeri di chi la frequenta sia da quello più prettamente propositivo a livello culturale. Una realtà che dallo scorso anno ha visto aumentate le ore a disposizione per le visite delle scuole e ridotte le liste di attesa Anche io vorrei ringraziare per il costante impegno la direttrice Maria Chiara Leonori e la bibliotecaria Raffaella Ramini”.

“La Biblioteca Ragazzi – ha detto la direttrice della Biblioteca “R. Spezioli” Maria Chiara Leonori – è cresciuta ed ha fatto crescere generazioni; ha instillato il gusto della lettura in migliaia di bambini alcuni dei quali, ancora oggi, ormai grandi, studenti universitari o giovani lavoratori, tornano per salutare o per gettare uno sguardo al grande albero carico di frutti che, simbolo della Biblioteca, prima a Villa Vitali e poi con le porte spalancate sulla Piazza, ha accompagnato la loro crescita”.

“Sarebbe lungo dover elencare tutte le meravigliose attività realizzate nel corso di questi venti anni per poter dimostrare la crescita della Biblioteca Ragazzi – ha aggiunto la bibliotecaria Raffaella Ramini – in termini di servizio e di incisività dell’azione culturale, che ha alla base del suo successo tra i piccoli utenti e tra le famiglie e con le scuole, un grande rapporto di fiducia e di conoscenza dei servizi. La Sezione Ragazzi ha fatto breccia nella cittadinanza, è viva e pronta a festeggiare i suoi prossimi compleanni”.

Per festeggiare, dal 3 al 7 aprile sono in programma una serie di iniziative che vanno dal pomeriggio in musica, alle letture condivise, dalla mostra dei lavori realizzati dagli alunni dell’Isc Betti e Da Vinci allo spettacolo di comicità con Piero Massimo Macchini, ai racconti musicali in rima al concerto degli alunni dell’Accademia “Annio Giostra” fino al taglio della torta di compleanno venerdì 6 aprile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti