facebook twitter rss

Anci e Pio Sodalizio dei Piceni insieme per i beni artistici di Monsampietro Morico

MONSAMPIETRO MORICO - Deliberata l'intera copertura delle spese di restauro della pala dell'altare maggiore "Madonna con Bambino e sottostanti Santi Pietro e Antonio Abate", nonchè tutte le Ante del pregevole reliquiario della Chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Antonio Abate
Print Friendly, PDF & Email

 

L’Anci Marche insieme al Pio Sodalizio dei Piceni (con sede a Roma), con il parere della Soprintendenza Archeologica  Belle Arti e Paesaggio delle Marche,  ha deliberato l’intera copertura delle spese di restauro della pala dell’altare maggiore “Madonna con Bambino e sottostanti Santi Pietro e Antonio Abate”, nonchè tutte le Ante del pregevole reliquiario della Chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Antonio Abate. A darne l’annuncio il sindaco di Monsampietro Morico Romina Gualtieri che esprime grande soddisfazione per questa importante notizia.

“Desidero estendere alla cittadinanza tutta,  nell’ormai prossima Pasqua, la medesima gioia che ho ricevuto – spiega il primo cittadino –  nell’apprendere che la più imponente tela dell’altare maggiore e le pregevoli ante della Chiesa Parrocchiale di Monsampietro Morico, al momento custodite con dovizia di particolari,  al fine di scongiurare ulteriori danneggiamenti causati dal sisma,  hanno ricevuto grande attenzione a livello regionale e nazionale.  La Chiesa dei S.S Pietro e Antonio Abate, già oggetto di finanziamento nel secondo piano delle opere pubbliche, riceve ora anche l’importante e significativo  restauro conservativo delle due più imponenti opere d’arte, donandoci speranza e certezza che il magnifico Borgo Medievale, le Chiese e le opere arte di Monsampietro Morico,  torneranno a risplendere nuovamente di una nuova luce, che potrà renderci ancor più orgogliosi di donare alle generazioni future un patrimonio storico-culturale impreziosito e valorizzato”.

Sindaco Gualtieri che aggiunge: “Immensa gratitudine esprimo al presidente Anci Marche e Sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, al direttore- segretario generale Anci Marche Marcello Bedeschi, al Presidente ed al Segretario Generale Pio Sodalizio dei PiceniAlfredo Lorenzoni, all’intera Soprintendenza delle Marche (Arch C.Birrozzi), al Segretariato Regionale del Ministero dei beni e attività culturali e del turismo per le Marche”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti