facebook twitter rss

Prima e Seconda categoria, la parziale
panoramica del turno pasquale

CALCIO - Fermi i tornei di Eccellenza e Promozione, la crema del dilettantistismo locale transita oggi per il solo circuito E del gradino subalterno, che ha visto impegnata l'Elpidiense Cascinare. A riposo anche le pari grado del gruppo D, così come tutte le altre fermane inglobate nei gironi E e G della serie inferiore
Print Friendly, PDF & Email

L’Elpidiense Cascinare, oggi in campo per il pari contro il Casette Verdini

FERMO – Con i campionati di Eccellenza e Promozione a riposo, complice anche il Torneo delle Regioni, calamita dei migliori under dei circuiti sopra citati (le Marche hanno ceduto oggi in finale al Friuli Venezia Giulia per 2-3 nella categoria Juniores) la scena del calcio di casa nostra è stata dunque a totale appannaggio del solo girone C di Prima Categoria, dove matura un nuovo pareggio per l’Epidiense Cascinare, in casa e contro il Casette Verdini. Gol in apertura di contesa firmato Seghetti, riequilibrato in corso d’opera da parte dell’inossidabile Di Gioia.

L’1-1 che ne scaturisce al triplice fischio fa scivolare i rossoblù appena fuori dalla griglia playoff, anche se, va ricordato, il duopolio in testa alla classifica dato da Civitanovese e ValdiChienti Ponte con molta probabilità, in virtù della regola dei dieci punti di vantaggio sulla concorrenza, renderà sterile la prima fase degli spareggi promozione stessi.

A riposo il gruppo D della stessa serie, denso di compagini fermane quali Grottese, Amandola, Monsampietro Morico, Montegranaro, Montottone New Generation, Palmense, Piane di Montegiorgio, Petritoli ed Usa Santa Caterina. 

Riprenderanno dopo le festività pasquali anche le sfide sull’erba per i sodalizi di Seconda categoria, con le portacolori del territorio fermano spalmate tra i gironi E (con Corva 2008, Real Porto, Monte & Torre, Vigor Sant’Elpidio, Casette d’Ete, Rapagnano e Vis Faleria), ed il raggruppamento G (dove sono considerate le società dell’Afc Fermo, della Spes Valdaso, Borgo Rosselli, Tirassegno, Monterubbianese, Ortezzanese ed Union 2000).

Paolo Gaudenzi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti