facebook twitter rss

‘Canto di Pasqua’ l’augurio in versi,
firmato Marino Miola

S'intitola canto di Pasqua l'ultimo lavoro del poeta fermano Marino Miola. Versi con i quali, anche la Redazione di Cronache Fermane, augura buona Pasqua a tutti i suoi lettori
Print Friendly, PDF & Email

 

Canto di Pasqua

Avanza Primavera
a ridestar natura
e l’essere vivente,
frutto di questa terra,
nell’animo risente
un fremito di gioia

Dai campanili scendono
voci di Giovinezza
quando s’apriva a un mondo
di prati sempreverdi
nel suo vagar giocondo
tra cieli azzurri e fiori.

La mente frastornata
dai nembi dell’inverno
riprova la speranza,
dal nuovo incanto avvinta,
di ritrovare stanza
in pascoli sereni.

Marino Miola
Pasqua 2018


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti