facebook twitter rss

La panoramica sul basket
fermano alle battute finali

PALLA A SPICCHI - Stagione regolare che vede molti team della provincia in corsa per i playoff nei campionati nazionali e regionali
Print Friendly, PDF & Email

Corbett, della Poderosa, in volo a canestro

FERMO – Ancora pochi match per stilare le classifiche finali dei vari campionati nazionali e regionali dove molte realtà locali stanno rivestendo un ruolo di primo piano.

In primis la XL Extralight Montegranaro, in Serie A2, che nonostante la recente sconfitta in quel della Virtus Bologna è ad un passo dalla conquista dei playoff promozione che potrebbero arrivare già nel prossimo turno interno, quando mancheranno due giornate al termine della stagione regolare, con la Pallacanestro Udine.

Analoga situazione per il Malloni Porto Sant’Elpidio, in Serie B, reduce dalla sconfitta nel derby della Foce del Chienti con la Rossella Civitanova, con le finali promozione a mezzo passo e dove è entrata prepotentemente, con un finale di stagione stellare, anche la stessa formazione civitanovese, così come le altre due formazioni marchigiane del Basket Recanati e della Pallacanestro Senigallia con ben quattro formazioni della nostra regione che dovrebbero inserirsi negli otto posti della griglia finale. Calzaturieri rivieraschi attesi tra pochi giorni dal Giulianova Basket.

Obiettivo finali promozione che potrebbero esser preda anche per Sutor Montegranaro e Icubed Pedaso nel Girone Marche di Serie C che lascerà purtroppo la gloriosa Virtus Porto San Giorgio in stagione troppo giovane per competere in questo torneo. Veregrensi impegnati nel penultimo turno sul parquet del Pisaurum mentre le altre due formazioni fermane del Porto San Giorgio e Pedaso saranno una contro l’altra nel palazzetto del comune più a sud della provincia di Fermo.

In Serie D Regionale, ormai in dirittura di arrivo, con un solo turno da giocare della stagione regolare, playoff acquisiti dal Basket Fermo che viaggia in terza posizione, mentre i concittadini della Victoria Basket hanno compiuto l’impresa di battere nel proprio domicilio il Basket Tolentino facendogli perdere il primo posto in classifica. Prossima giornata che vedrà la Victoria impegnata tra le mura amiche con il Montemarciano mentre il Basket Fermo andrà a trovare la leader Stamura Ancona.

Nel circuito della Promozione Marche, girone C, il San Crispino Basket può regalarsi la ciliegina sulla torta di lasciare l’ultimo posto della graduatoria proprio nella giornata finale qualora riuscisse a violare il non impossibile parquet della Vis Castelfidardo.

Nel girone D, con netta prevalenza di formazioni del fermano, l’Amandola Basket cercherà di non abbandonare all’ultimo assalto la prima posizione che sta condividendo con Il Picchio Civitanova. Faleriense Basket che non ha nessuna intenzione di essere scalzata dalla terza piazza anche se dovrà ospitare la co-leader Amandola. Lo Sporting Porto Sant’Elpidio viaggia sul quinto gradino ed ospiterà la Sangiorgese 2000 che staziona un gradino sotto, insieme a La Tela Campofilone, ma con molti punti di differenza e con quest’ultima che ha già chiuso la stagione regolare. Ad un passo dall’ultima posizione troviamo il Pallacanestro Porto Sant’Elpidio ed il Pedaso Basket che chiuderanno i propri impegni incontrandosi proprio tra loro.

Tiziano Vesprini


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti