facebook twitter rss

L’abbraccio di Monsignor Pennacchio
ai giovani di Montepacini

FERMO - Oltre a genitori e volontari, nella delegazione che ha incontrato l'arcivescovo anche Don Franco Monterubbianesi, fondatore della Comunità di Capodarco
Print Friendly, PDF & Email

Questa mattina l’arcivescovo di Fermo monsignor Rocco Pennacchio ha ricevuto la delegazione della Fattoria Sociale delle ragazze e dei ragazzi di Montepacini, composta anche da genitori e volontari.

Monsignor Pennacchio, dopo aver ascoltato le diverse espressioni della variegata realtà di Montepacini, ha voluto evidenziare la concretezza del progetto di accoglienza, agricoltura sociale e inclusione in atto. All’incontro ha partecipato anche Don Franco Monterubbianesi, fondatore della Comunità di Capodarco e da sempre vicino a Montepacini e ai temi del ritorno alla terra, che la scorsa settimana nell’annunciare l’atteso incontro aveva rimarcato l’importanza di un dialogo tra chiesa, istituzioni e realtà associative di tutto il territorio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti