facebook twitter rss

Marcotulli inizia gli incontri
nei quartieri, parola
d’ordine “lavoro”

PORTO SANT'ELPIDIO - Prima tappa lunedì sera alle ore 21 al ristorante Gust'appunto, in via del Commercio, nel cuore della zona industriale San Filippo
Print Friendly, PDF & Email

Giorgio Marcotulli

“Iniziamo dal lavoro”. Questo l’incipit del candidato sindaco Giorgio Marcotulli che, in una nota stampa, annuncia l’inizio dei suoi incontri con i quartieri: “Partirà lunedì sera, 16 aprile, alle ore 21 al ristorante Gust’appunto, in via del Commercio, nel cuore della zona industriale San Filippo, il giro di incontri nei quartieri del candidato sindaco del centrodestra Giorgio Marcotulli. Non è una scelta casuale, la sede per l’apertura delle assemblee nel territorio comunale, ma un segnale dell’esigenza di rimettere al centro dell’agenda politica i temi dell’occupazione e dello sviluppo economico della città.

In questo avvio di campagna elettorale il dibattito sembra concentrato su altri argomenti, anch’essi sicuramente importanti – nota Marcotulli – non ho ancora sentito nessuno parlare di lavoro, di cosa la futura amministrazione potrà mettere in campo in una materia cruciale per il tessuto economico e sociale della nostra città. Credo invece che si tratti di un argomento complesso, che non presenta soluzioni semplici, ma che è fondamentale affrontare con serietà, progetti, concretezza. La crisi del distretto calzaturiero, la situazione di difficoltà di tante aziende manifatturiere che per decenni hanno rappresentato l’ossatura di Porto Sant’Elpidio, la necessità di ottimizzare le nostre zone industriali, di riconvertire laddove possibile per creare nuove opportunità di sviluppo. Ecco alcuni temi sul tappeto che la futura amministrazione non potrà bypassare. Per questo ho voluto che la campagna di incontri e di ascolto nel territorio comunale partisse proprio da un luogo significativo, la zona industriale San Filippo. Mi sembra di ricordare che il sindaco uscente, tempo fa, si era impegnato a non dimenticarsi di questa zona e a essere presente, ma a quanto sembra ancora che lo aspettino. Io vorrei lanciare il messaggio opposto. Iniziamo dal lavoro per rimettere insieme Porto Sant’Elpidio”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti