facebook twitter rss

”Dal bel Mare al bel Monte”,
Montegranaro ospita il transito
delle auto d’epoca

MOTORI - I suggestivi veicoli immatricolati prima del 1975 impegnati tra le prove a cronometro presso lo stadio La Croce e le visite alle bellezze del centro storico calzaturiero, il tutto per le logiche della 21sima edizione del Memorial Arnaldo Giammarini
Print Friendly, PDF & Email

Le auto d’epoca in piazza San Serafino a Montegranaro

MONTEGRANARO – Il centro veregrense da questa mattina è invaso da bellissime auto d’epoca, veicoli immatricolati cioè prima del 1975. Il tutto grazie all’impegno del Caem-Lodovico Scarfiotti di Sambucheto di Recanati, circolo che per l’anno corrente ha così confezionato la ventunesima edizione di “Dal Bel Mare al Bel Monte-Memorial Arnaldo Giammarini”.

La manifestazione, nata e cresciuta nel territorio fermano, riunirà interessanti pezzi motoristici provenienti dal centro Italia per il suo programma culturale ed agonistico di giornata, con le prove di abilità a cronometro che ne decreteranno l’equipaggio vincitore.

Grazie alla collaborazione dei partner quali La Pasta di Aldo ed il Rotary Club di Montegranaro, che utilizzerà un contributo dello staff organizzatore per il progetto “Fenice” dedicato alle iniziative sociali ed imprenditoriali a favore delle popolazioni colpite dal terremoto, a partire dalle ore 8,30 di questa mattina, presso lo stadio comunale in località La Croce, ecco il raduno dei suggestivi veicoli.

Alle 9,45 sono poi iniziate le prove a cronometro allestite intorno allo stesso impianto sportivo, prima di effettuare un trasferimento alla volta del centro storico montegranarese. I relativi equipaggi hanno così visitato la Cripta di Sant’Ugo e la Chiesa di San Serafino, presso l’omonima piazza.

Dal centro calzaturiero alla volta di Torre San Patrizio, prima di ritornare verso lo stadio di Montegranaro ed effettuare le restanti otto prove di abilità. La giornata si concluderà presso il ristorante Villa Bianca a Montegranaro, con le rituali premiazioni ed il saluto dello staff del club Caem-Lodovico Scarfiotti.

Paolo Gaudenzi

 

Fotogallery


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti