facebook twitter rss

Gibellieri griffa la prima vittoria esterna
della Jrvs in questo campionato ai danni
del Monturano Campiglione

PROMOZIONE - Il fanalino di coda mette a segno il blitz in terra fermana vendicando sportivamente la manita dell'andata. La rete da tre punti matura nel primo tempo, nella ripresa il fortino piceno regge l'urto dei padroni di casa. Morlacco si fa neutralizzare un calcio di rigore
sabato 21 aprile 2018 - Ore 23:06
Print Friendly, PDF & Email

Andrea Gibellieri, match winner di oggi

MONTE URANO – Dopo il Montalto è il Monturano Campiglione la vittima prescelta a soccombere al fanalino di coda Jrvs Ascoli, che fino ad ora non aveva mai vinto in casa e quest’oggi trova il secondo successo stagionale. Se gli uomini di Bagalini all’andata rifilarono una bella manita agli ascolani, questa volta la trappola di mister Zaini va a buon fine e ad uscire con il malloppo è la compagine ospite.

IL TABELLINO

MONTURANO CAMPIGLIONE 0 (4-3-1-2): Diomedi; Caporaletti (69′ Renzi), Cerquozzi (52′ Morelli), Ulissi (86′ Paolo Vallesi), Viti; Bosoni, Reucci, Santarelli (86′ Nepi); Bracalente; Moretti, Fabrizio Vallesi. A disposizione: Rastelli, Bartolini, Barbabietolini. All. Roberto Bagalini

JRVS ASCOLI 1 (5-3-2): Urbini; Girolami, Pulcini, Angelini, Celani, Calvaresi; Bartolomei, Monti, Gibellieri; Morganti, Cocci. A disposizione: Corradetti, Traini, Catalani, Ventura. All. Pietro Zaini

RETI: 20′ Gibellieri

ARBITRO: Vincenzo Lanzetta di Pesaro; assistenti Justin Dervishi di San Benedetto del Tronto, Marco Scarpetti di San Benedetto del Tronto

NOTE: Ammoniti Urbini, Celani, Girolami, Bartolomei, Morelli; Corner 4 pari, recupero 0’+6′

LA CRONACA

Pessima prestazione del Monturano Campiglione che ospita l’ultima della classe e a sorpresa cede l’intero bottino. Partita molto importante in chiave salvezza: locali a pochi punti dall’aritmetica, ospiti quasi spacciati.

I ragazzi di Bagalini sbagliano completamente l’approccio alla gara e sprecano un buona opportunità per allontanarsi dalla zona playout. La Jrvs, invece, non avendo nulla da perdere parte forte e, a meno dei primi minuti di gara dove si nota un leggero disorientamento, cercano il gol con gli sviluppi sulle fasce.

Una sola squadra in campo nel primo tempo con due tre buone occasioni nei primi 15 minuti e un gol annullato a Morganti al 18′ sul filo del fuorigioco. Ma era solo l’anteprima di un gol fantastico nato al 21° dai piedi di Girolami che aveva allargato sulla destra a Cocci che, di prima intenzione, aveva rimesso al centro per l’anticipo di Gibellieri su Diomedi in uscita. I locali. increduli, cercavano di ribaltare la partita in tutti i modi ma senza creare grandi occasioni. Dopo un’altra occasione sfumata con Monti al 31′, nell’azione di rimessa Urbini atterrava Moretti, rigore che lo stesso Urbini con un grande intervento respingeva a Morlacco

Il secondo tempo è tutto a favore del Monturano Campiglione che si orienta all’attacco, ma la Jrvs si difende bene e chiude la saracinesca. L’unico sussulto per i locali arriva da un colpo di testa di Viti che si stampa sulla traversa (77′). 

Fotogallery

Il gol di Gibellieri

Il rigore parato da Urbini a Morlacco


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X