facebook twitter rss

Hanami conferma il successo:
il Giappone rivive a Pedaso

PEDASO - Una stima di 15 mila presenze. Il bosco di ciliegi in fiore ha creato una atmosfera perfetta per vivere una festa per immergersi nella cultura e nelle tradizioni giapponesi
mercoledì 25 aprile 2018 - Ore 19:31
Print Friendly, PDF & Email

 

di Paolo Paoletti

foto di Samuele Breglia

Hanami, la festa dei ciliegi in fiore in stile giapponese conferma il suo successo. Nonostante il rinvio della festa per le cattive condizioni meteo del giorno di Pasquetta, la collina sopra Pedaso si è trasformata in un grande parco divertimenti all’insegna della cultura giapponese. Una stima di 15 mila presenze. Nella tarda mattinata si registravano code al casello autostradale di Pedaso per il grande afflusso di pubblico.

Una giornata che ha fatto registrare il tutto esaurito. Numerose le attività da svolgere partendo dai laboratori. Tra i più interessanti quello dedicato all’inchiostro fluttuante (suminagashi), dove l’utilizzo dei colori sull’acqua e la successiva trasposizione su carta ha dato vita ad opere uniche. Spazio anche a tante esibizioni e performance dedicate al Sol Levante come quella dei tamburi Taiko, fatta dal gruppo Munedaiko. Presi d’assalto gli stand gastronomici: dalla pizza alle olive fritte, dai maccheroncini di Campofilone al sushi. Il tutto immersi in un bosco con oltre 2500 alberi di ciliegi in fiore che hanno creato una atmosfera perfetta per vivere una festa per immergersi nella cultura e nelle tradizioni giapponesi. A dare un tocco ‘magico’ alla giornata gli aquiloni che volavano in un cielo quanto mai sereno con una splendida vista sull’Adriatico. Non poteva mancare un omaggio alla lirica con la Madamea Butterfly.

Tra le attrazioni più apprezzate quella dedicata ai manga e al cosplay, con alcuni dei personaggi più amati della fantasia giapponese impersonati da appassionati. E ancora musica,  ninja, cerimonia dello Yukata con la vestizione con abiti tradizionali delle geishe oltre alle attività per bambini. Insomma una festa che non ha tradito le aspettative e sulla quale Pedaso punta sempre più anno dopo anno, come momento d’inizio della stagione turistica.

 

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X