facebook twitter rss

Tutto pronto al ricreatorio San Carlo
per la festa del Primo maggio

FERMO - Si partirà con la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo Pennacchio. Sarà anche inaugurato il nuovo campetto di triangolo. Scherza don Michele Rogante: “E’ ormai noto che quando organizzo una festa al San Carlo, il rischio che possa piovere è alto: speriamo che quest’anno il tempo sia clemente”
Print Friendly, PDF & Email

 

“Tempo permettendo, torna anche nel 2018 la festa del Primo maggio al Ricreatorio San Carlo”.

Don Michele Rogante

Con queste parole, scherzandoci un pò su, don Michele Rogante, direttore del Ricreatorio di Fermo, conferma anche per quest’anno la festa al San Carlo, giunta alla sua decima edizione (2008-2018). “E’ ormai noto che quando organizzo una festa al San Carlo, il rischio che possa piovere è alto: speriamo che quest’anno il tempo sia clemente”.

Una festa che vedrà nel parco del Ricreatorio numerose proposte: alle ore 12 ci sarà la celebrazione eucaristica presieduta da sua eccellenza, monsignor Rocco Pennacchio, arcivescovo di Fermo; a seguire ci sarà l’animazione per bambini con gonfiabili e giochi, la possibilità di pranzare (e cenare) insieme grazie allo stand gastronomico a cura della Contrada San Martino, ci sarà lo spettacolo di falconeria con Nazzareno Polini (con la possibilità di vedere dal vivo e fotografare falchi e civette), la gara di briscola e burraco, il concerto degli After Eight live band disco anni ’70-’80. Alle ore 20 la festa si concluderà con le pennette gratis per tutti. Un pomeriggio che si presenta come un’ottima opportunità da cogliere per divertirsi, incontrarsi, stare bene insieme.

L’ingresso sarà libero. “Il Primo maggio sarà inoltre l’occasione buona per inaugurare il campetto di triangolo completamente rinnovato – conclude don Michele – grazie al contributo dell’Orafac (fondazione proprietaria del Ricreatorio), del contributo della Fondazione Carifermo ma soprattutto dei finanziamenti Cei dell’8xmille alla Chiesa Cattolica, quest’anno siamo riusciti a fare dei lavori necessari per la sicurezza di quanti usufruivano del campetto. È bello vedere come il contributo di ciascuno è stato investito per migliorare un bene per tutti”. Info: pagina FB Ricreatorio San Carlo, tel. 3403758917.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti