facebook twitter rss

Primo maggio, il rovescio della medaglia
Pacini attacca: “Faleriense adibita a parcheggio”

PORTO SANT'ELPIDIO - Il candidato sindaco di Casapound contesta l'assenza di attrazioni a sud: "Attrazioni da distribuire in tutti i quartieri per creare beneficio all'intera città, ieri è stata festa per tutti, fuorchè residenti e commercianti della Faleriense"
Print Friendly, PDF & Email

Francesco Pacini

Tante persone, un format che continua a richiamare una folla da tutta la regione, ma anche critiche per la distribuzione delle attrazioni. La festa del 1 maggio, come accaduto praticamente ad ogni edizione, si accompagna nel day after alle lamentele nella zona sud della città. Una criticità rilevata anche dal candidato sindaco di Casapound Francesco Pacini: “Ieri è stata una giornata di festa per tutti, tranne che per i commercianti ed i residenti della Faleriense che si sono visti il loro quartiere adibito a parcheggio piuttosto che coinvolto all’evento. Non sono passati inosservati gli spazi privi di bancarelle che, per forza di cose, hanno portato poco passeggio al Lungomare sud”.
Uno squilibrio tra centro e zone periferiche da rivedere secondo Pacini, che fa riferimento ad una delle sue priorità programmatiche. “Collegandoci al punto sul rilancio del commercio, riteniamo che andassero distribuiti meglio e su tutto il lungomare sia gli stand che i concerti che hanno preceduto la giornata di ieri. Sarebbe stato opportuno organizzare tali iniziative su tutti i quartieri di Porto Sant’Elpidio, in modo da creare beneficio all’intera cittadina”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti