fbpx
facebook twitter rss

‘Osservati speciali’ da settimane,
i carabinieri li bloccano
e trovano cocaina e bilancino

PORTO SANT'ELPIDIO - I tre, due italiani e un tunisino, dovranno ora rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Identificate oltre 300 persone, molte delle quali con precedenti
Print Friendly, PDF & Email

di redazione CF

Fine settimana particolarmente movimentato sulla costa a causa dell’arrivo della bella stagione e dell’aumento dei flussi veicolari, con il conseguente incremento dei controlli da parte dei carabinieri, impegnati a contrastare il crimine predatorio e lo spaccio di stupefacenti. “Numerosi posti di controllo – spiegano i militari dell’Arma – sono infatti stati eseguiti e decine di pattuglie impiegate lungo le arterie provinciali più importanti e nei centri cittadini hanno permesso di identificare oltre trecento persone di cui molte sono risultate avere precedenti di polizia. 

A Porto Sant’Elpidio, i carabinieri della locale Stazione, comandata dal maresciallo maggiore Corrado Badini, a conclusione di una delicata fase investigativa volta a contrastare lo spaccio di stupefacenti in centro città, hanno bloccato e controllato tre persone, due italiani e un tunisino, di cui hanno osservato i movimenti sospetti, tre soggetti già conosciuti alle forze dell’ordine, trovandoli in possessi di diversi grammi di cocaina suddivisa in dosi e di un bilancino elettronico di precisione. I tre sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti all’autorità giudiziaria fermana”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X