facebook twitter rss

Ai campionati studenteschi di Palermo
le tre medaglie di Porto San Giorgio

ATLETICA - Greta Rastelli, Angelica Ghergo e Martina Cuccù a brillare nel capoluogo siciliano con addosso anche i colori di altri sodalizi marchigiani. In luce persino altri elementi, sempre riconducibili alla "Renato Rocchetti" nonché alla Tam
Print Friendly, PDF & Email

Greta Rastelli

PORTO SAN GIORGIO – La spedizione marchigiana fa il pieno di medaglie, sette, ai Campionati nazionali studenteschi di Palermo e ben tre di queste medaglie portano la firma di atleti della Sangiorgese e della Tam, precisamente Greta Rastelli, Angelica Ghergo e Martina Cuccù.

Sui 100 m è scesa in pista Greta Rastelli, che per l’occasione ha lasciato la casacca della Tam e ha vestito i colori dell’Istituto Scolastico “Da Vinci” di Civitanova Marche. La sprinter sangiorgese, seguita tecnicamente da Elisa Del Moro, superati agevolmente i turni eliminatori, si è presentata ai blocchi di partenza con la solita grinta, che le ha permesso di correre in 12’’36 e mettersi al collo un prezioso argento, dopo il bronzo dei campionati italiani indoor sui 60 m.

È stata poi la volta di Angelica Ghergo, campionessa italiana in carica dei 400 m al coperto. La Ghergo ha vinto agevolmente la sua batteria ed è stata poi protagonista di una bellissima cavalcata nella finale del giro di pista: 56’’38 e medaglia d’argento, a 13 centesimi dall’oro.

Nei 100 m ostacoli Martina Cuccù ha compiuto una vera impresa. La portacolori dell’Istituto “Tarantelli” di Sant’Elpidio a Mare è stata chiamata a sfidare atlete di due anni più grandi su una distanza diversa da quella che di solito affronta (gli 80 m ostacoli). Ma la primatista marchigiana del pentathlon e degli ostacoli non si è fatta intimorire e ha chiuso la gara in 14’’22, per un terzo posto da incorniciare. L’altista Benedetta Trillini si è fermata ai pedi del podio, con un salto di 1.64 m; un buon sesto posto è arrivato dalla gara maschile, grazie all’1.86 m di Lorenzo Falappa; in finale è arrivata anche Alena Binni, decima nel salto in lungo con 5.21 m.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X