facebook twitter rss

Tarantelli, il sindaco riapre
solo il piano terra, restano off-limits
il primo e il secondo

SANT'ELPIDIO A MARE - Dopo l'ordinanza di inaccessibilità del 21 maggio scorso, per i controlli sull'edificio, ieri, con una seconda ordinanza, la 67, la riapertura del piano terra. Restano interdetti il primo e secondo piano
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Alessio Terrenzi

Alla luce della comunicazione ricevuta nel primo pomeriggio di ieri, inviata da parte della Provincia di Fermo, il sindaco Alessio Terrenzi, con una seconda ordinanza, la 67, ha disposto la revoca parziale della precedente ordinanza n. 65/18, sull’inaccessibilità dell’immobile ubicato in corso Baccio che ospita il Tarantelli,  confermando l’interdizione alla fruizione dei locali posti al piano primo ed al piano secondo della sede principale dell’Istituto Tarantelli sita in Corso Baccio. Il sindaco Alessio Terrenzi, nella sua revoca parziale dell’ordinanza del 21 maggio scorso con oggetto l’inaccessibilità dell’immobile ubicato in corso Baccio che ospita i locali dell’istituto Tarantelli con cui si disponeva, appunto l’inaccessibilità totale dell’immobile in corso Baccio, che ospita la sede principale dell’istituto.

“Considerata la nota con la quale la Provincia di Fermo chiede la modifica dell’ordinanza 65 del 21 maggio – si legge nell’ordinanza del primo cittadino – ritenendo indispensabile in via precauzionale interdire integralmente la fruizione dei locali posti la primo e secondo piano dell’edificio in vorso Baccio, e valutato che per garantire la sicurezza degli alunni e del personale dell’istituto è necessario provvedere ad una revoca parziale della propria ordinanza, la 65 del 2018, confermando tuttavia l’interdizione alla fruizione dei locali posti al primo e secondo piano della sede principale dell’istituto Tarantelli in corso Baccio”.

E così il sindaco ha disposto la revoca parziale della propria ordinanza contingibile e urgente, sempre la 65 del 21 maggio, e conferma l’interdizione integrale dei soli locali posti ai piani primo e secondo dell’edificio in corso Baccio, sede principale dell’istituto Tarantelli sino a espresso provvedimento di revoca del provvedimento, fatta eccezione per il personale autorizzato dalla Provincia a eseguire le indagini diagnostiche, e il personale tecnico-ausiliario dell’istituto scolastico durante quest’attività.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X