facebook twitter rss

“A Roma per ricordare i Comuni colpiti dal sisma”: la Gualtieri alla parata del 2 giugno

EVENTI - Nella Capitale anche il primo cittadino di Monsampietro Morico, tra i 400 sindaci invitati in rappresentanza degli oltre 8.000 Comuni italiani
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Braconi

Tra i 400 sindaci in rappresentanza degli oltre 8.000 Comuni italiani presenti nella Capitale per le celebrazioni della Festa della Repubblica c’era anche Romina Gualtieri, primo cittadino di Monsampietro Morico.

“Sono voluta venire a Roma in questo particolare momento storico – ci racconta – perché credo sia importante rappresentare a livello nazionale le Marche e il Fermano, soprattutto anche i Comuni che hanno subito i traumi legati al sisma. Quindi, siamo qui per dare una testimonianza di presenza, oltre che di rinnovata fiducia in quei valori che abbiamo festeggiato unitamente alle Forze dell’Ordine. È fondamentale rimanere compatti in qualunque momento, manifestando l’unità dell’Italia partendo proprio dai sindaci, che hanno iniziato la sfilata rappresentando la colonna vertebrale di questo Paese. Siamo venuti qui per assumerci la responsabilità di fronte alla sfide che ci troviamo ad affrontare. Insieme avremo al forza per risolvere i problemi dei cittadini, che ripongono in noi la loro fiducia”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X