facebook twitter rss

LETTERE AL DIRETTORE
Lavori Viale dei Pini: “Dobbiamo aspettare le prossime elezioni per ultimare l’opera?”

PORTO SAN GIORGIO - "Spero che la presente risvegli lo spirito cittadino dei nostri amministratori e che possa dire la parola fine al disagio e alla pericolosità di un tratto di strada molto frequentata"
Print Friendly, PDF & Email

I lavori in viale dei Pini (immagine d’archivio)

Caro direttore,

chi scrive è un cittadino sangiorgese, che come tanti miei concittadini, ha a cuore il decoro della nostra bella cittadina.  Tempo fa ho letto sugli organi di stampa che l’amministrazione comunale aveva dato un ultimatum alla ditta costruttrice per l’ultimazione dei lavori lungo Viale dei Pini, vicino alla chiesa della Sacra Famiglia. Si diceva che i lavori, visti i ponti del 25 aprile e de 1° maggio si sarebbero ultimati nella prima settimana di maggio, e a quanto si può constatare, ciò non è avvenuto; manca ancora la posa del manto di asfalto, la segnaletica verticale ed orizzontale e l’illuminazione. E non solo. Ho potuto appurare che dal progetto originale mancano dei lavori molto importanti quali la raccolta delle acque meteoriche in prossimità della rotonda, manca la delimitazione con cordoli dell’aiuola della zona ad ovest con formazione del verde.
Mi chiedo: dobbiamo aspettare le prossime elezioni per ultimare l’opera?  Anche perché nella scorsa campagna elettorale l’attuale sindaco, anche sindaco uscente, si è vantato che l’amministrazione uscente aveva risolto un contenzioso con i privati che si protraeva da molti anni.
Spero che la presente risvegli lo spirito cittadino dei nostri amministratori e che possa dire la parola fine al disagio e alla pericolosità di un tratto di strada molto frequentata e che non gravi in modo significativo alle casse comunali le famigerate varianti in corso d’opera.

Saluti
Un cittadino che ama la propria città

 

PER INVIARE LE VOSTRE LETTERE FIRMATE: [email protected]


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page



1 commento

  1. 1
    Pinco Pallino il 7 Giugno 2018 alle 21:35

    l’ennesimo frutto di un’amministrazione latitante. Porto San Giorgio è ormai una città spenta. A breve il superamento da parte di Porto Sant’elpidio

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X