facebook twitter rss

LA SEGNALAZIONE
“Ci risiamo, contrade Cantagallo
e Cugnolo in balìa delle erbacce”

FERMO - Dopo identica segnalazione della scorsa estate, alcuni residenti delle contrade Cantagallo e Cugnolo tornano a chiedere l'intervento delle istituzioni per la manutenzione del verde
Print Friendly, PDF & Email

“E ci risiamo. Siamo ancora una volta (dopo la segnalazione del 30 luglio scorso) costretti a chiedere pubblicamente l’intervento di qualcuno, della Provincia, per tagliare le solite erbacce lasciate crescere indisturbate dalle nostre parti”. e’ una segnalazione mista a sarcasmo quella che arriva da alcuni residenti nelle contrade Cantagallo e Cugnolo. “Erbacce ma anche animali che sbucano dalla vegetazione fino ad arrivare alle nostre case. Certo, con quell’erba così alta si muovono liberamente. La strada in questione è di competenza della Provincia. Ed è per questo che come in altre circostanze identiche, chiediamo l’intervento di quest’ente o di chi per esso. Oltre a rappresentare un problema per gli animali che vi si annidano, quella vegetazione è un problema anche per la sicurezza di tutti coloro, motorizzati o a piedi, che transitano da queste parti. Sì perché, oltre che a invadere parte della carreggiata, limitano anche la visibilità. Non siamo nel centro di Fermo, è evidente, ma queso non fa di noi cittadini di serie B. E’ un nostro diritto vedere le strade intorno alle nostre case curate”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X