facebook twitter rss

”Ragazzi di Classe”, festa
finale con oltre 800 partecipanti

mercoledì 13 giugno 2018 - Ore 17:51
Print Friendly, PDF & Email

Il fondo di gioco del Bruno Recchioni con i giovani studenti coinvolti dal progetto

FERMO – Una festa esplosiva e con numeri da record quella andata in scena allo stadio Bruno Recchioni e che ha visto coinvolte le sei scuole primarie cittadine aderenti al progetto “Ragazzi di Classe” svolto dalla Scuola di Pallavolo Fermana.

Superata infatti la soglia degli 800 alunni partecipanti provenienti dai plessi Cavour e Tiro a Segno dell’Ic Fracassetti Capodarco, Monaldi, Salvano e Ponte Ete dell’Ic Leonardo da Vinci e Don Dino Mancini dell’Ic Ugo Betti.

“È sempre emozionante la festa finale del progetto Ragazzi di Classe – afferma soddisfatto il presidente Remo Giacobbi –, anche quest’anno siamo riusciti a garantire la presenza dei nostri esperti nelle scuole primarie che hanno aderito al progetto. Un lavoro di quantità e di qualità, svolto da ottobre a giugno e molto apprezzato da tutte le insegnanti. È per questo che mi preme ringraziare i nostri tecnici Nuala Abbiati, Stefano Amici, Beatrice Scoccia ed Andrea Ramini per l’impegno profuso e per aver sposato il progetto che la nostra società porta avanti oramai da cinque anni”.

Giacobbi e Scarfini con le referenti dei plessi scolastici coinvolti

Riconosciuta lo scorso anno come Scuola Regionale di Pallavolo dalla Fipav centrale, la società fermana ha garantito infatti l’affiancamento gratuito agli insegnanti durante l’orario di motoria, con un progetto, Ragazzi di Classe, che è diventato oramai tradizione nelle scuole primarie del comune di Fermo.

“Devo fare i complimenti alla Scuola di Pallavolo Fermana per aver creato anche quest’anno uno stupendo percorso formativo per gli studenti fermani, coinvolgendo tutti e tre gli istituti scolastici cittadini – ha dichiarato l’assessore allo sport del Comune di Fermo, Aberto Scarfini –. Il nostro stadio si è dimostrato ancora una volta polifunzionale ed è bello vederlo pieno di ragazzi che partecipano a questo evento che esalta davvero lo spirito educativo, aggregativo e formativo proprio dello sport”.

L’assessore Scarfini ed il presidente Giacobbi hanno quindi consegnato una targa ricordo ai responsabili di plesso Catia Ciccioli, Emanuele Tilli, Pamela Ercoli, Romina Giommarini, Gabriella Torresi e Silvana Piccareta. Sentito anche il ringraziamento da parte del corpo docente, a nome dei dirigenti scolastici, nei confronti della Scuola di Pallavolo Fermana per aver garantito anche quest’anno un’attività motoria idonea basata sul gioco e divertimento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X