facebook twitter rss

Il viaggio nel tempo degli alunni
della Fracassetti-Capodarco
alla scoperta di antiche civiltà

FERMO - Conclusa la terza edizione della rassegna teatrale “Sopra a chi tocca”, realizzata nell’ambito del Progetto Teatro, coordinato dall’insegnante Sandro Mongardini
Print Friendly, PDF & Email

Si è conclusa la terza edizione della rassegna teatrale “Sopra a chi tocca”, realizzata nell’ambito del Progetto Teatro, coordinato dall’insegnante Sandro Mongardini, che quest’anno ha visto coinvolte undici classi di Scuola Primaria dell’Isc Fracassetti-Capodarco.

Tutti gli spettacoli si sono svolti al Teatro Nuovo di Capodarco e sono stati realizzati grazie alla guida degli esperti Cesanelli Oberdan e Stefano Leva dell’associazione “Lagrù Ragazzi”e delle artiste di Mus-e Lucia De Angelis e Valeria Marzi; preziosa la collaborazione delle insegnanti delle classi coinvolte.

In modo ludico e divertente, attraverso le loro rappresentazioni, i giovani attori hanno viaggiato nel tempo alla scoperta di antiche civiltà, hanno sottolineato la magia e il valore dei libri e della lettura e hanno affrontato temi importanti quali il rispetto della legalità e la salvaguardia dell’acqua e dell’ambiente.

La preside Annamaria Bernardini, che ha assistito alle esibizioni delle classi quinte, ha evidenziato la valenza educativa e didattica dell’attività teatrale nella scuola quale occasione di condivisione, collaborazione e crescita personale.

Spettatori d’eccezione allo spettacolo del 21 maggio, il sindaco Paolo Calcinaro e l’assessore Mirco Giampieri, che hanno apprezzato la performance ironica e brillante portata in scena dagli alunni della classe 2A del plesso Cavour, dal titolo “Storie politicamente…scorrette”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X