facebook twitter rss

Alessandra Mussolini a Porto Sant’Elpidio: “Salvini mi piace e fa quello che ha promesso”

PORTO SANT'ELPIDIO - L'europarlamentare di Forza Italia si discosta dalla posizione del suo partito, "perchè finalmente c'è un Ministro dell'interno che dimostra carattere e non pratica l'accoglienza indiscriminata, non riesco a sentirmi all'opposizione"; Marcotulli vede la vittoria: "Quelli in vantaggio siamo noi, se in 5 anni non risolvo i problemi, me ne vado"
mercoledì 20 giugno 2018 - Ore 19:39
Print Friendly, PDF & Email

Ha riempito lo slargo della rotonda sul lungomare centro, questo pomeriggio, Alessandra Mussolini, di passaggio a Porto Sant’Elpidio in vista del ballottaggio di domenica. Ottimismo e fiducia nel centrodestra locale a 4 giorni dalla sfida decisiva, mentre l’europarlamentare di Forza Italia si è concentrata sui temi nazionali, lodando senza mezzi termini l’operato del leader della Lega Matteo Salvini.
Dopo i saluti introduttivi di Enzo Farina, è la consigliera regionale Jessica Marcozzi a ricordare “di aver sempre sostenuto che saremmo andati al ballottaggio e avremmo vinto. Tutte le forze alternative al Pd sono impegnate per un cambiamento. E’ inaccettabile non si siano ancora risolti problemi come quello della prostituzione, noi ce la faremo”. C’è anche il commissario provinciale della Lega Mauro Lucentini, che spera “siano tolte presto le sanzioni alla Russia, che tanto hanno danneggiato le nostre aziende, quelle di Porto Sant’Elpidio su tutte. Lotteremo per difendere il Made in Italy, senza lavoro non c’è dignità per le famiglie. Ora poche chiacchiere e andiamo casa per casa, domenica si cambia”.
Il candidato sindaco Giorgio Marcotulli ribadisce un impegno: “Dateci un’opportunità di dimostrarvi che si può amministrare in modo diverso, a partire dall’ascolto dei cittadini. Domenica ci aspetta un referendum, quelli in vantaggio siamo noi, perchè la buona politica può vincere, siamo forti dell’alleanza con il Laboratorio civico, che ha portato un contributo prezioso, e della volontà di cambiamento e partecipazione di tutte le altre forze politiche, una volontà che non tradiremo. Se entro 5 anni non risolverò il problema della prostituzione, se non ci sarà una città più sicura ed un rilancio del commercio, resterò a casa perchè non meriterò di governare ancora, non vi dirò che ce l’ho messa tutta”.

A chiudere la Mussolini, che senza mezzi termini si sente vicina al leader del Carroccio ed al nuovo governo Lega-5stelle. “Per una volta che un ministro dell’interno fa ciò che ha promesso e che era scritto nel programma di tutto il centrodestra, per una volta che mostra carattere con l’Europa e dice basta all’accoglienza indiscriminata sulle coste italiane, come faccio a stare all’opposizione insieme a quelli del Pd? Salvini sta facendo ciò che ha promesso e che gli italiani che hanno dato fiducia al centrodestra si aspettavano. In Europarlamento ho difeso a spada tratta la posizione dell’Italia, questo governo mi piace. I partiti debbono coinvolgere di più la base, se parli con la gente capisci subito quali siano i problemi reali, a partire dalla sciagura della riforma Fornero, che ha tradito un patto sociale tra cittadini e Stato”.

 

NB Domenica 24 giugno Cronache Fermane e Radio Fm. seguiranno in diretta gli scrutini delle operazioni di ballottaggio per la scelta del nuovo sindaco di Porto Sant’Elpidio. Diretta video sulla pagina Facebook di Cronache Fermane e sulla frequenza 104.5 di Radio Fm.

Pierpaolo Pierleoni


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X