facebook twitter rss

Felicioni: “Salviamo la biblioteca del prof. Concetti, la accogliamo a Porto Sant’Elpidio”

PORTO SANT'ELPIDIO - Il leader del Laboratorio civico risponde all'appello lanciato dagli eredi del professor Concetti e si dice pronto a trovare ospitalità a Porto Sant'Elpidio per i 28.000 volumi: "E' un'opportunità da cogliere al volo, c'è bisogno di alimentare la cultura"
Print Friendly, PDF & Email

Il Laboratorio Civico raccoglie con piacere ed entusiasmo l’appello per salvare la biblioteca del prof. Paolo Concetti. “Ci impegniamo, all’esito del ballottaggio di domenica, a far sì che il Fondo Paolo Concetti, composto da circa 28 mila volumi delle più svariate materie, possa essere accolto a Porto Sant’Elpidio e conservi la sua unitarietà”. E’ la promessa del leader dei civici a Porto Sant’Elpidio, nonchè anunciato vicesindaco in caso di vittoria elettorale di Giorgio Marcotulli il 24 giugno nel comune rivierasco. “Lo spazio non è un problema e il materiale del prof. Concetti rappresenta sicuramente una opportunità da cogliere al volo che darebbe, fin da subito, lustro all’intero paese. I costi relativi soprattutto alla classificazione potrebbero essere contenuti visto che la biblioteca attuale già prevede tale sistema di archiviazione”.

Secondo Felicioni si tratta di “occasioni da prendere al volo, Porto Sant’Elpidio ha bisogno di alimentare la cultura, risorsa moderna per lo sviluppo turistico e per il recupero di quel decoro sociale che si sta sempre più perdendo, con ripercussioni gravi sulla vita dell’intera cittadinanza. Per questo motivo, qualunque sia il risultato di domenica, auspichiamo che la collezione possa essere accolta nella nostra città”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X