facebook twitter rss

Vivi la Serie A, vivi la Poderosa:
si apre ufficialmente la
campagna abbonamenti 2018/19

SERIE A2 - Già da questa sera, e per tutta la durata del Veregra Street, la XL Extralight sarà attiva con un suo spazio adibito in loco per sottoscrivere il tagliando stagionale. Novità parterre, gratuito sotto ai 12 anni, promo famiglia e molte novità che verranno annunciate nei prossimi giorni
sabato 23 giugno 2018 - Ore 17:43
Print Friendly, PDF & Email

Da sinistra: Walter Junior Cassetta, responsabile marketing della Poderosa Pallacanestro, Ronny Bigioni, amministratore delegato, Riccardo Bigioni, vicepresidente, Simone Corradini di Quota Cs Sport & Life e coach Cesare Pancotto

SANT’ELPIDIO A MARE – Vivi la nostra terra, vivi la bellezza, vivi l’amicizia, vivi l’allegria, vivi l’emozione, vivi la magia, vivi la speranza, vivi la Serie A, vivi la Poderosa. In un unico hashtag: #vivila. 

Si apre così la campagna abbonamenti 2018/19 della Poderosa Montegranaro che lancia lo slogan secondo cui, in un’epoca dove tutti sono abituati a vivere la realtà dallo smartphone, l’esperienza vera va vissuta al palazzetto. Dunque una XL Extralight aperta al territorio, alle famiglie e con lo spirito e la volontà di coinvolgere tutta la provincia come si vede dal video di presentazione girato in tutto il fermano: da Montegranaro a Porto San Giorgio, da Fermo a Servigliano, da Falerone ad Amandaola, passando per il lago di San Ruffino. Protagonisti la mascotte Ettore, Valerio Amoroso, La’Marshall Corbett, Kaspar Treier e coach Cesare Pancotto.

Simone Corradini, titolare di Quota Cs Sport & Life

Sostanzialmente una giornata dedicata agli hashtag, perché se la Poderosa per lanciare la campagna abbonamenti 2018/19 sceglie #vivila, Simone Corradini, padrone di casa nella location del Casale di Quota Cs Sport & Life, opta per #emozioni. 

«L’unione fa la forza e siamo onorati di parlare della nuova stagione e della campagna abbonamenti della Poderosa qui in collina a Sant’Elpidio a Mare – ha esordito Corradini –. D’altronde Montegranaro è così, il Fermano e le Marche sono questo. Qui c’è un valore aggiunto fatto di tradizioni, valori, cultura e storia che va portato in giro per l’Italia attraverso uno strumento come la Poderosa».

Riccardo Bigioni, vicepresidente della Poderosa Pallacanestro Montegranaro

«Io ho più volte sottolineato che questa è la squadra di Montegranaro, ma è anche la squadra di tutto il territorio – ha sottolineato il vicepresidente della Poderosa, Riccardo Bigioni, rifacendosi al video di presentazione della campagna abbonamenti –. Penso che veniamo da un anno super sia dal punto di vista tecnico che da quello del coinvolgimento del territorio, dei bambini, delle famiglie. Speriamo di confermarci, sappiamo che non sarà una stagione facile perché il prossimo sarà un bellissimo campionato ma difficile: 5 retrocessioni e 3 promozioni. Sicuramente il livello si alzerà e ogni partita sarà per noi una battaglia».

Ronny Bigioni, amministratore delegato della Poderosa Montegranaro

Alle parole di Riccardo Bigioni hanno fatto eco quelle di suo fratello Ronny, amministratore delegato della Poderosa: «Ripetersi non è mai facile, anche perché l’anno scorso è stato tutto più bello in quanto eravamo neopromossi. Quest’anno, come seconda stagione di A2, siamo una squadra che deve confermarsi. Secondo me siamo partiti alla grande perché abbiamo preso il miglior coach che potevamo prendere (Cesare Pancotto, ndr). Ora stiamo lavorando sul roster, ma i prezzi dei giocatori si sono alzati notevolmente con la nuova formula delle retrocessioni e promozioni perché le squadre delle grandi piazze si stanno muovendo pesantemente sul mercato. Noi stiamo facendo il possibile: sicuramente faremo una squadra di livello, però con i piedi per terra perché il budget è pressoché quello dello scorso anno. Stiamo cercando di ottenere nuovi sponsor ma per noi uno sponsor non indifferente è il Palasavelli ed i tifosi, quindi sotto questo punto di vista la campagna abbonamenti è fondamentale per superare le cifre della passata annata».

Cesare Pancotto, neo tecnico della Poderosa Montegranaro

«Siamo, e vogliamo diventare sempre di più, la squadra del territorio – ha ulteriormente puntualizzato coach Cesare Pancotto –. La novità il prossimo anno non sarà solo quella dell’allenatore ma di tutto il cambiamento. Ogni campionato inizia con uno status differente: l’anno scorso questa società è partita da neopromossa, quest’anno con uno status di rivelazione. Noi siamo sempre gli stessi ma è come ti guardano gli altri che cambia e quindi ora, a maggiore responsabilità conferitaci (e ne siamo onorati di questo), ci deve essere anche un ulteriore salto di qualità. Dal punto di vista del roster, posso dire che il general manager Alessandro Bolognesi è h24 in contatto con i giocatori e i loro procuratori. Nei prossimi giorni speriamo di poter annunciare qualche colpo, intanto ribadiamo che i confermati sono Amoroso, Corbett e Treier. In aggiunta a questi c’è il nuovo acquisto Testa. Poi abbiamo la situazione di Campogrande che ancora non possiamo dire se resterà o meno dal momento che dipende quasi esclusivamente da lui. Formare una squadra è uno scacchiere e stiamo lavorando in tutti i ruoli – ha proseguito Pancotto –. Maspero è andato via e ora ci stiamo organizzando per rimpiazzarlo. Su Rivali si saprà qualcosa a breve, ma al momento mancano due ali e due lunghi. Questa situazione di non sapere chi c’è e chi no ci sta rallentando nella costruzione della squadra».

Walter Junior Cassetta, responsabile marketing della Poderosa Montegranaro

«Il punto di riferimento è la biglietteria con il numero dell’info line 3928131174 – ha specificato Walter Jr Cassetta, responsabile marketing della Poderosa, tornando a parlare della campagna abbonamenti –. La struttura rimane quella dello scorso anno, con la grande novità che sarà  quella del parterre con 72 posti disponibili. Invece dal fronte dell’esperience che tutto il pubblico potrà vivere al palazzetto, con lo staff del marketing (dove hanno fatto il loro ingresso anche Dino Pizzuti per l’area sviluppo e Simone Del Prete responsabile per gli eventi sul territorio) stiamo lavorando a delle novità che riveleremo in seguito. Una di queste che è già possibile annunciare è che vorremmo continuare a girare il territorio e a raccontarlo nell’arco di tutta la stagione. A tal proposito, d’accordo con lo staff tecnico, ci stiamo organizzando anche per fare degli allenamenti itineranti alla provincia e a tutto il nostro territorio. Il nostro coach ci ha dato subito il via libera e anche se non sarà una cosa semplice proveremo a realizzarla».

Intanto già da questa sera, e per tutta la durata del Veregra Street, la Poderosa sarà subito attiva con un suo spazio adibito alla campagna abbonamenti.

Leonardo Nevischi

Il listino prezzi per la prossima stagione delle partite casalinghe della Poderosa Montegranaro

La planimetria del PalaSavelli con le indicazioni prezzo-settore

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X