facebook twitter rss

L’ANALISI DEL VOTO La nuova mappa politica di Porto Sant’Elpidio: il centrosinistra trionfa a sud, il centrodestra nel cuore della città

PORTO SANT'ELPIDIO - Il centrodestra ha tenuto bene in parte della Faleriense, nelle sezioni dalla 13 alla 15, dove il duello è stato voto su voto, con Marcotulli avanti di poco in due su tre. Lo sconfitto si è aggiudicato di un'incollatura anche il seggio di Cretarola, dove era andato meglio al primo turno il Movimento 5 stelle
Print Friendly, PDF & Email

 

 

di Pierpaolo Pierleoni

Undici sezioni a Nazareno Franchellucci, otto a Giorgio Marcotulli. La distribuzione del consenso nel territorio comunale di Porto Sant’Elpidio dà la misura dell’equilibrio di un ballottaggio disputato voto a voto, con discrepanze meno evidenti che in passato tra i quartieri. Il centrosinistra si conferma dominante nel “profondo sud” della città. Non era un mistero che le sezioni dalla 16 alla 19, corrispondenti a parte della Faleriense ed a San Filippo, fossero favorevoli a Nazareno Franchellucci. Il successo, però, è stato meno schiacciante che in passato. Cinque anni fa contro Andrea Putzu, ad esempio, negli stessi quartieri il sindaco aveva toccato punte del 70%. Comunque, in quei 4 seggi, il riconfermato primo cittadino ha guadagnato circa 400 voti di vantaggio. Se si aggiunge la netta vittoria alla Corva, altri 160 suffragi di distacco, ed a Fonte di mare, con una distanza di 83 voti, il gap è diventato incolmabile.

Va detto che Franchellucci ha comunque tenuto anche nelle altre sezioni. In centro, area della città storicamente più vicina al centrodestra (5 anni fa Andrea Putzu, pur perdendo con un distacco più netto, di circa 1.300 voti, aveva prevalso in modo abbastanza netto in 4 seggi su 5), il centrosinistra ha conquistato la sezione 8 e perso le altre 4, contenendo però il distacco tra i 25 ed 50 voti di differenza. Troppo pochi per rimontare. A Marina Picena, dove era stato particolarmente forte il Laboratorio civico di Felicioni, è stato un testa a testa, chiuso con un lieve vantaggio per Franchellucci nell’ordine di una cinquantina di preferenze. Il centrodestra ha tenuto bene in parte della Faleriense, nelle sezioni dalla 13 alla 15, dove il duello è stato voto su voto, con Marcotulli avanti di poco in due su tre. Lo sconfitto si è aggiudicato di un’incollatura anche il seggio di Cretarola, dove era andato meglio al primo turno il Movimento 5 stelle.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti