facebook twitter rss

Spiaggia poco curata, Comune risponde:
“Colpa dei detriti dei fiumi,
a breve nuova pulizia”

CAMPOFILONE - Questa mattina sopralluogo dell'amministrazione comunale in spiaggia per valutare le misure da intraprendere, dopo la pulizia fatta a fine maggio
lunedì 25 Giu 2018 - Ore 11:18
Print Friendly, PDF & Email

di Alessandro Giacopetti

“La spiaggia di marina di Campofilone ha bisogno di ulteriore pulizia”. Una serie di segnalazioni sono arrivate alla redazione di Cronache Fermane da parte di alcuni utenti del luogo e da alcuni turisti.

Proprio questa mattina, il sindaco Ercole d’Ercoli e il vice si sono recati a monitorare la situazione per capire come agire. “La pulizia della spiaggia – risponde il vicesindaco con delega all’Ambiente, Gabriele Cannella – è stata fatta a fine maggio, ma ora necessita di essere ripetuta. Ad ogni mareggiata, infatti, si depositano detriti e quindi anche questa mattina sul bagnasciuga e sulla sabbia ci sono, ad esempio, pezzi di legno. Sono detriti portati dal normale deflusso di 4 o 5 fossi della zona cui si aggiunge la foce del fiume Aso che, a seconda di come va la corrente, porta i detriti o verso Marina d’Altidona o verso Pedaso e marina di Campofilone”.

In settimana, quindi, dopo aver valutato le condizioni meteo, verrà ripetuta la pulizia affinché sia tutto pronto per accogliere villeggianti locali e turisti, fanno sapere dal Comune.
Già in funzione, intanto, le postazioni composte da 5 cassonetti per la raccolta differenziata, uno per ogni tipo di rifiuto, sistemate ogni 150 metri circa lungo il chilometro di spiaggia a Marina di Campofilone, che ogni mattina vengono svuotate dagli operai comunali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X