facebook twitter rss

Wifi e videosorveglianza:
la tecnologia si allarga in tutta la città

PORTO SAN GIORGIO - Il progetto sicurezza, come da accordi con la prefettura, prevede una prima fase  con l'installazione di nuove telecamere in piazza Gaslini, Via Oberdan, Viale don Minzoni, Piazza Mentana e il lungomare centro
Print Friendly, PDF & Email

 

La giunta sangiorgese approva la convenzione e l’annesso crono-programma per la copertura del servizio wifi in spiaggia.  Entro il prossimo ottobre dovrebbe terminare l’installazione dell’intera rete che sarà di proprietà comunale. Si tratta solo di un primo passo. Il collegamento ad internet senza fili, oggi un vero e proprio must, soprattutto nelle città a vocazione turistica come Porto San Giorgio, potrebbe estendersi, mano a mano, dal lungomare fino alle altre zone della città arrivando ad una copertura il più possibile completa.

Un servizio strettamente collegato anche con l’implementazione del sistema di video sorveglianza in grado di trasmettere in tempo reale, le immagini della città alla centrale operativa. Il progetto sicurezza, come da accordi con la prefettura, prevede una prima fase  con l’installazione di nuove telecamere in piazza Gaslini, Via Oberdan, Viale don Minzoni, Piazza Mentana e il lungomare centro. Una copertura che proprio partendo dal centro, potrà poi estendersi al resto della città, da nord a sud, fino ad arrivare nel 2020 ad un controllo del territorio quasi integrale. Il tutto anche con telecamere speciali per il controllo in tempo reale delle targhe e strumenti ad alta tecnologia con una qualità dalle immagini a quattro megapixel. Amministrazione che spiega come, qualora non arrivassero i finanziamenti da parte dello specifico bando, ci sarebbe comunque già la copertura economica con le risorse di bilancio. E i primi passi si stanno già muovendo con una nuova telecamere nei pressi del circolo tennis e una nella piazzetta tra il lungomare e piazza Mentana.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X