facebook twitter rss

Associazione Arcobaleno,
chiusura di stagione tra
rafting e ‘fioritura’

SANT'ELPIDIO A MARE - L'associazione Arcobaleno Genitori per la Scuola ha chiuso la propria attività stagionale con un'uscita al centro rafting di Norcia e con la 'fioritura' di Castelluccio: "E siamo già pronti a tornare a settembre con tante idee in cantiere"
Print Friendly, PDF & Email

Chiusura in bellezza dell’attività stagionale dell’Associazione Arcobaleno Genitori per la Scuola. Per l’occasione l’Associazione ha organizzato un’uscita al Centro Rafting Umbria per un’esperienza tra le acque del fiume Corno attraversando la vegetazione lussureggiante della Valnerina.

“L’attività della nostra Associazione si svolge da settembre a giugno, come ogni anno – dice il presidente pro-tempore Sabrina Malvestiti – ed abbiamo pensato di chiudere con un’uscita che permettesse alle famiglie di vivere un’esperienza di aggregazione immersi nella natura. L’esperienza del rafting è piaciuta a grandi e piccini ed abbiamo completato la nostra uscita con la fioritura di Castelluccio. Un bel pomeriggio all’aria aperta che resterà per tutti noi come un positivo ricordo”.

Nel periodo estivo l’Associazione prende una pausa per poi riprendere con entusiasmo a settembre. “Abbiamo già in mente una serie di iniziative da proporre e ricordiamo che l’adesione alla nostra Associazione può essere effettuata in ogni momento dell’anno: chi sostiene la nostra attività ci aiuta a proporre momenti di aggregazione a misura di bambino ma coinvolgendo l’intera famiglia, momenti di confronto per le famiglie con esperti nell’ambito della nostra attività di Centro Famiglie, iniziative a favore delle scuole del nostro territorio e tanto altro ancora. Colgo l’occasione per ringraziare tutti gli iscritti che, di anno in anno, dedicano il loro tempo alla nostra attività e a tutti i bambini che, con la loro partecipazione e il loro entusiasmo, ci motivano ad andare avanti con proposte sempre nuove e meglio strutturate”.

Questo primo periodo dell’anno si chiude con una serie di positive esperienze: prima dell’uscita a Norcia bambini e famiglie sono stati protagonisti di una visita organizzata alla Caserma dei Carabinieri di Civitanova Marche, hanno partecipato all’Ora della Terra, al laboratorio di lettura con lavori manuali proposto ai locali parrocchiali così come le famiglie sono state protagoniste dell’incontro con il professor Agostino Basile all’Auditorium “Della Valle”.

“In questi primi sei mesi dell’anno ci siamo anche impegnati per sostenere la scuola con la donazione di una Lim installata nel mese di maggio – aggiunge Sabrina Malvestiti – e non è escluso che si possano organizzare altre iniziative simili per il futuro, sempre se riusciremo ad avere il sostegno di chi vorrà fare la sua parte per raggiungere, insieme, importanti obiettivi. Abbiamo aderito al progetto #ioleggoperchè che ha permesso di arricchire le biblioteche scolastiche, proposto le letture a voce alta in classe… Di iniziative ne abbiamo proposte tante ottenendo un ottimo riscontro. Siamo pronti a riprendere con entusiasmo dopo la pausa estiva”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X