facebook twitter rss

Liberi e Uguali riparte,
Buondonno nel Comitato nazionale

POLITICA - Piero Grasso, ex presidente del Senato, ha lanciato la nuova stagione dell'aggregazione politica che si è presentata lo scorso marzo alle elezioni per il rinnovo di Camera e Senato
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Braconi

Con una lettera all’Huffington Post, Piero Grasso, ex presidente del Senato, ha lanciato la nuova stagione di Liberi e Uguali, l’aggregazione politica che si è presentata lo scorso marzo alle elezioni per il rinnovo di Camera e Senato.

Grasso ha rimarcato come “democraticamente” si sia deciso “di avviare un percorso costituente, di scrivere le regole del proprio stare insieme”. “Non è un cammino facile – ha aggiunto – ci sono molte resistenze e l’istinto di molti di aspettare per vedere cosa si muove alla nostra destra e alla nostra sinistra, senza accorgersi che non si muove quasi nulla”.

È nato così un Comitato promotore nazionale che, ha spiegato Grasso, “avrà il compito di fornire spunti al dibattito per tesi che sarà il cuore della prima fase, al termine della quale avremo il Manifesto di Liberi e Uguali. Solo dopo ci occuperemo della classe dirigente, perché quello che servono sono nuove idee e nuove proposte”.

E tra i componenti dello stesso Comitato c’è anche Peppino Buondonno, ex assessore della Provincia di Fermo e segretario regionale di Sinistra Italiana. Oltre a lui figurano Gaetano Azzariti, Nico Bavaro, Angelo Broccolo, Beppe Caccia, Cecilia Carmassi, Tiziana Cignarelli, Andrea Core, Umberto De Giovannangeli, Maurizio De Giovanni, Nerina Dirindin, Martina Draghi, Lorenzo Falchi, Ottorino Ferilli, Rosa Fioravante, Antonio Floridia, Sandra Gesualdi, Marco Grimaldi, Bianca Guzzetta, Daniela Lastri, Betty Leone, Antonello Licheri, Tino Magni, Salvatore Monni, Gian Guido Naldi, Mattia Orlando, Fabio Perrone, Sara Prestianni, Silvia Prodi, Michele Prospero, Nicoletta Rocchi, Shukri Said, Simone Siliani, Serena Spinelli, Anna Starita e Franco Uda.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X