facebook twitter rss

Pro loco in Festa, Morese:
“Sicurezza e norme da rispettare
ma poi ci imbattiamo negli ambulanti abusivi”

PORTO SAN GIORGIO - Il coordinatore comunale FdI punta l'indice contro i venditori abusivi sul lungomare Gramsci
Print Friendly, PDF & Email

La foto riportata nel post di Morese

“Abbiamo parlato di sicurezza anti-terrorismo, di controlli a tappeto, di regole severissime da rispettare. Abbiamo anche appreso dell’ordinanza del sindaco Nicola Loira (leggi l’articolo) che vieta la somministrazione e la vendita di alcolici e di altre bevande in bottiglie di vetro e lattine dalle 18 di ieri all’una del prossimo 2 luglio. Bene, ci mancherebbe altro. Siamo per le regole e per il loro rispetto. Ma poi, però, girando per il lungomare vediamo loro, quelli che vendono merce contraffatta sotto il naso di tutti, oltretutto proprio lungo le Pro loco in Festa.

Emanuele Morese

La prima (giornata di Pro loco in Festa) è andata così. Vediamo oggi e domani”. E’ la segnalazione-denuncia del coordinatore comunale di Fratelli d’Italia, Emanuele Morese che, nella sua pagina Facebook allega anche una foto scattata ieri sera, proprio durante la kermesse enogastronomica in corso sul lungomare Gramsci.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X