facebook twitter rss

Roma Club in festa con l’ex
difensore Ubaldo Righetti

EVENTO - Cena di fine stagione organizzata dal centro "Franco Sensi" di Montecosaro con la partecipazione di tanti tifosi giallorossi femani. Ospite d'eccezione il Campione d'Italia 1983 ed ora opinionista tv
Print Friendly, PDF & Email

Ubaldo Righetti riceve la targa omaggio direttamente dalle mani del presidente del club, Andrea Scoppa

MONTECOSARO (MC) – Una serata “Magica” come l’amata squadra capitolina: è stata davvero piacevole la conviviale di fine stagione organizzata dal Roma Club “Franco Sensi” Montecosaro.

Striscioni, sciarpe, palloncini giallorossi, bandiere, maglie del presente e del passato hanno colorato l’atmosfera al ristorante Due Cigni e il calore innato dei tifosi romanisti ha fatto il resto (leggi la nostra presentazione).

Una serata speciale per i 50 lupacchiotti giunti da tutta la provincia maceratese e da varie città fermane, perché in compagnia dell’ospite Ubaldo Righetti.

Righetti mentre riceve la felpa personalizzata

Sul campo ex difensore della Roma dello Scudetto 1983, vincitore di due Coppa Italia con la squadra giallorossa, sul piccolo schermo opinionista in Rai ed ora a Roma Tv, Righetti si è prestato a una miriade di foto ed a tante domande sulla Roma, del passato e soprattutto su quella attuale (sottolineando l’importanza di creare la mentalità vincente).

Si è seduto al tavolo del direttivo dove vi erano anche il sindaco di Montecosaro Reano Malaisi e il presentatore della serata Enzo Marziali.

Malaisi ha elogiato il Roma Club, esempio di passione e organizzazione, cresciuto rapidamente al punto da superare i 90 soci. Righetti si è detto stupito di tanto tifo nel maceratese e dell’interesse nei suoi confronti venendo omaggiato dall’associazione montecosarese con una targa ed una felpa personalizzata.

A breve partirà la campagna tesseramenti per la prossima stagione e il Roma Club, nato solo un anno e mezzo fa, punta a sfondare la quota dei 100 iscritti.

 

Fotogallery

Ii sindaco di Montecosaro Reano Malaisi insieme all’ex difensore della Roma


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X