facebook twitter rss

Proseguono le ricerche
di Gaia Maria Perasso e Gaia Fiorentini,
tra le ipotesi l’allontanamento volontario

MARINA DI ALTIDONA - L'ultimo avvistamento risale infatti alle 17.30 di  venerdì alla stazione di Pedaso, le due ragazze minorenni potrebbero essersi spostate in treno
Print Friendly, PDF & Email

 

Proseguono a tutto campo e anche fuori dal territorio fermano le ricerche di Gaia Maria Perasso e Gaia Fiorentini, entrambe di 17 anni, originarie di Fidenza (Parma) e scomparse da venerdì dal Camping Mirage di Altidona dove si trovano in vacanza. Mobilitate tutte le forze dell’ordine sotto il coordinamento della Prefettura di Fermo che ha attivato il piano ricerca di persone scomparsa. Arrivate insieme alle proprie famiglie lo scorso sabato 23 giugno, avrebbero dovuto far rientro a Fidenza ieri.

Secondo quella che sarebbe l’ipotesi più accreditata le due ragazze minorenni potrebbero essersi spostate in treno. L’allontanamento volontario è l’ipotesi privilegiata che stanno seguendo gli investigatori. Genitori che smentiscono invece le voci circolate in queste ore relative ad un litigio. L’ultimo avvistamento risale infatti alle 17.30 di  venerdì alla stazione di Pedaso.  E proprio dallo scorso venerdì che di  Gaia Maria Perasso e Gaia Fiorentini non si hanno notizie. Inutili anche gli appelli lanciati durante la prima serata della manifestazione Pro Loco in Festa,

L’appello dei genitori delle due ragazze a fornire eventuali utili indizi è stato raccolto dai social.  Tra le diverse segnalazioni quella di una signora che scrive: “Ero su un treno regionale con la mia famiglia e mi sembra di aver riconosciuto la ragazza alla sinistra della foto segnaletica. Non ricordo con sicurezza quando è salita ma credo a San Benedetto ed è scesa a Porto San Giorgio o forse ha cambiato solo carrozza. La ragazza portava i capelli leggermente più chiari ma il taglio e il viso mi sembrano proprio questi. Erano verso le 20.30“.

Come questo anche altri messaggi sono al vaglio del Commissariato di Polizia di Fermo. Le foto delle due 17enni sono stati diffuse in tutto il territorio nazionale e le ricerche proseguono a tutto campo.Il Camping Mirage di Altidona è diventato una sorta di base da dove i genitori, disperati, attendono notizie. 

Due turiste 17enni scomparse, a Pedaso l’ultimo avvistamento


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X