facebook twitter rss

Pugno in faccia ad un elpidiense dopo l’incidente:
33enne nei guai denunciato per lesioni

CIVITANOVA - L'uomo, un maceratese, aveva fratturato la mandibola a un 50enne di Sant'Elpidio a Mare testimone di un incidente sul lungomare Piermanni. E' stato denunciato per lesioni aggravate
Print Friendly, PDF & Email

Gli dà un cazzotto sul volto e gli spacca la mandibola. Dopo un mese dall’aggressione i carabinieri denunciano per lesioni un maceratese di 33 anni. La vicenda risale allo scorso 9 giugno quando a seguito di un incidente stradale sul lungomare Piermanni un uomo di 50 anni viene colpito al volto dal maceratese.

Il 33enne infatti era rimasto coinvolto in uno scontro, di cui il 50enne era testimone, ed era intervenuto per calmare il giovane che aveva dato in escandescenze. A quel punto però il maceratese avrebbe reagito aggredendo il 50enne, originario di Sant’Elpidio a Mare. L’uomo dopo il cazzotto in pieno volto è finito a terra ed è stato soccorso dal 118. Condotto in ospedale i sanitari gli hanno riscontrato la rottura della mascella con una prognosi di 30 giorni. Al maceratese vengono contestate le lesioni personali aggravate


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X