facebook twitter rss

Record di iscritti alla
Regata Nazionale 2.4 mr e Hansa 303
Guldmann Cup–Trofeo Sandro Ricci

REGATA - Grande fine settimana anche nel segno del Trofeo Rotary Club Fermo e Memorial Francesco Raccamadoro Ramelli. 26 timonieri, tra cui austriaci e svizzeri, in arrivo nel week end a Porto San Giorgio grazie all'impegno della Liberi nel Vento
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO – Grande fine settimana di vela a per la XII edizione della Regata Nazionale 2.4mr e Hansa202 che Liberi nel Vento in collaborazione con Lega Navale e Rotary Club Fermo, si apprestano ad organizzare.

Il Rotary Club Fermo da tantissimi anni appoggia le finalità della Liberi nel Vento, il trofeo omonimo che sarà dedicato a Francesco Raccamadoro Ramelli socio del club, recentemente scomparso, grande appassionato di vela e da sempre sostenitore del team di vela che promuove l’attività della vela paralimpica.

Grande soddisfazione da parte degli organizzatori per il numero di iscritti alla regata 2.4mr appoggiata e sostenuta anche dalla Camera di Commercio di Fermo, sport e promozione del territorio hanno fatto centro. Saranno ben 26 i timonieri, provenienti anche da Austria e Svizzera, che scenderanno in acqua per contendersi gli ambiti trofei. Frutto anche di una grande promozione e della bellissima base nautica che nel corso di questi anni, grazie agli sponsors e sostenitori, è presente al Marina di Porto San Giorgio.

Evento sportivo che, da quest’anno, sarà aperto anche ai timonieri della Classe Hansa 303, una barca australiana dove si regata in doppio e che può dare la possibilità di fare sport della vela anche a bambini con disabilità fisica. Saranno ben quattro le imbarcazioni e ben otto timonieri a prendere il via dove faranno il debutto in una regata anche alcuni studenti del Montani Nautico che hanno partecipato all’iniziativa Vela Scuola.

Dopo aver effettuato il corso di scuola vela saranno protagonisti in acqua per essere Liberi nel Vento regatando al fianco di atleti paralimpici. Manifestazione realizzata con il supporto di Protezione Civile e Croce Azzurra di Porto San Giorgio.

Si comincia giovedì mattina con la messa a punto delle imbarcazioni e poi tutti in acqua per due giorni di allenamenti in occasione del raduno delle Federazione Italiana Vela. Poi sabato 7 e domenica 8 si svolgeranno le regate delle classi 2.4 mr – Hansa 303.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X