fbpx
facebook twitter rss

Settore giovanile Sangio,
la cena di chiusura
per i saluti di fine stagione

CALCIO - Il vivaio di Porto San Giorgio ha salutato calciatori, dirigenti, staff e genitori con un conviviale svolto nella serata di lunedì. "Per il prossimo anno ci saranno importanti novità: nascerà Elite Sangiorgese, nuova società giovanile che collaborerà con un grosso club di livello nazionale"
Print Friendly, PDF & Email

Alcune immagini dei campioncini nerazzuri protagonisti al torneo di Jesi del 25 Aprile

PORTO SAN GIORGIO – Nella serata di lunedì il settore giovanile della Sangiorgese si è ritrovato per una cena di fine stagione molto partecipata, con giocatori, tecnici e non da meno i genitori dei piccoli calciatori in erba.

La dirigenza ha tracciato una sorta di bilancio su quanto appena consegnato agli archivi, facendo il punto sulla passata stagione a partire dalla compagine Allievi, vincitrice del campionano di competenza imponendosi sui quotati pari età di società storiche in categoria.

A seguire l’analisi sui Giovanissimi, ottimamente comportati chiudendo a metà classifica per giungere agli Esordienti di mister Funari, quasi imbattuti per tutta la stagione e vincitori del torneo disputato a Jesi il 25 aprile.

Dal settore giovanile alla scuola calcio, con i Pulcini che hanno disputato un ottimo campionato alla pari dei Piccoli Amici e dei Primi Calci, anche loro imbattuti nel torneo jesino del 25 aprile.

GRANDI NOVITA’ IN CANTIERE PER IL SETTORE GIOVANILE

Un grazie a tutti i collaboratori, ai genitori ed i ragazzi – il commento giunto dalla dirigenza nerazzurra – anticipiamo che stiamo già lavorando in vista della prossima stagione con grande entusiasmo.

Il settore giovanile si costituirà in una nuova società che si chiamerà Elite Sangiorgese, una nuova realtà che proseguirà il progetto iniziato lo scorso anno con un accordo con un grande club di serie A il cui nome verrà rivelato il prossimo 11 luglio. La nuova società sarà presieduta da Andrea Zega che sarà affiancato da alcuni collaboratori e alcuni soci  della Sangiorgese che si occuperanno del settore giovanile”.

Da non dimenticare inoltre l’aspetto sociale dell’anno volto al termine, che ha aiutato a consolidare il gruppo dei ragazzi, grazie alla trasferta di Milano per lo spareggio mondiale (purtroppo inutile) tra Italia e Svezia e la trasferta all’Allianz Stadium di Torino per assistere al derby di Serie A tra Juventus-Torino”.

p. g. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X