fbpx
facebook twitter rss

Torna fruibile la spiaggia davanti all’ex Fim

PORTO SANT'ELPIDIO - Dopo il parere della Provincia e la documentazione inviata dall'Arpam, è arrivato il via libera del Comune alla restituzione agli usi legittimi della porzione di arenile antistante l'ex fabbrica di concimi, interessata tra marzo ed aprile dall'intervento di rimozione di materiali contaminati; ora si attende che parta la vera bonifica
Print Friendly, PDF & Email

Torna fruibile la spiaggia antistante l’ex Fim di Porto Sant’Elpidio, dopo la bonifica della porzione di roccia rossastra, rimossa dall’arenile e trasferita all’interno dell’area in cui insisteva la fabbrica di concimi. E’ arrivato l’ok alla restituzione agli usi legittimi del litorale.
I lavori erano partiti a metà marzo, durante il cantiere l’Arpam ha effettuato tre sopralluoghi con prelievo di campioni. Del 16 aprile scorso la conclusione delle operazioni, a cui a maggio è seguita la consegna della documentazione sugli interventi effettuati. E’ del 31 maggio l’ultimo sopralluogo da parte dei tecnici di Arpam, Provincia e Comune. Si attendeva il via libera dalla Provincia, arrivato la scorsa settimana, in cui si evidenzia che “i lavori di bonifica dell’area di intervento Litorale Faleria sono stati eseguiti conformemente al progetto”. Di conseguenza, il Comune ha disposto la liberazione dell’area demaniale. La spiaggia antistante l’ex Fim può tornare fruibile. Essendo conclusa questa fase dei lavori, è stata svincolata la polizza fidejussoria presentata dalla proprietà a garanzia della porzione di bonifica riguardante lo spazio litoraneo.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X