facebook twitter rss

Catamarano si ribalta,
Giacomo Recchioni e alcuni bagnanti
soccorrono il timoniere e recuperano la barca

CAMPOFILONE - L'assistente bagnanti del circolo velico La Baia, insieme a alcuni avventori, ha anche allertato la Guardia costiera. Ma fortunatamente l'intervento dell'autorità marittima non è stato necessario
Print Friendly, PDF & Email

Il catamarano recuperato da Giacomo Recchioni con l’ausilio di alcuni bagnanti

Pronto intervento, oggi pomeriggio, intorno alle 17,30 di Giacomo Recchioni, assistente bagnanti del salvataggio del circolo velico La Baia a Marina di Campofilone. Il giovane assistente bagnanti, infatti, con l’aiuto di alcuni avventori del circolo, è intervenuto a circa 400 metri dalla costa per soccorrere un timoniere finito in acqua con il suo catamarano ribaltatosi.

Giacomo Recchioni

Recchioni e i bagnanti che lo hanno assistito sono riusciti a soccorrere il diportista, a trascinare fino a riva il catamarano e a raddrizzarlo. Non appena raccolto l’sos Recchioni, nell’attivarsi per il soccorso, ha contestualmente allertato la Guardia costiera ma alla fine l’intervento dell’autorità marittima non si è reso necessario con tutti a tirare, alla fine, un sospiro di sollievo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X