facebook twitter rss

Futsal Cobà, porta
blindata: resta Moretti

SERIE A2 - La saracinesca del recente campionato culminato con la vittoria playoff rimane al proprio posto. "Sono contento di continuare a far parte della famiglia degli Sharks, società seria e ambiziosa" dichiara il portiere
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Anche nella prossima stagione sarà Diego Moretti la saracinesca che blinderà la porta del Futsal Cobà. È arrivata la meritata riconferma anche per il talentuoso portiere classe 1982 che nel corso della sua carriera aveva già affrontato la Serie A2 con le casacche di Civitanova, Forlì e PesaroFano.

“Sono contento di continuare a far parte della famiglia degli Sharks. Una società seria e ambiziosa, che non fa mancare niente ai giocatori e li mette sempre in condizione di rendere al meglio. C’è una grande organizzazione sotto ogni aspetto che permette ad ogni componente di lavorare in maniera serena e potersi concentrare unicamente sul bene del gruppo e la conquista del traguardo” ha dichiarato il portierone (188 centimetri d’altezza).

“Ci aspetta un campionato duro e difficile perché comunque siamo una neo promossa, ma sono fiducioso che anche questa volta la società farà il massimo per garantire a mister Cafù un roster di prim’ordine e puntare in alto. Sarà importante partire bene perché, se il girone sarà di 12 squadre, non bisognerà perdere punti all’inizio perché poi sarebbe difficile recuperarli – ha concluso Moretti –. A livello personale spero di fare un campionato di buon livello, cercando di confermare quello che ho dimostrato nella passata stagione. L’obiettivo è sempre quello di arrivare più in alto possibile e cercare di mettere il proprio potenziale a disposizione della squadra per raggiungere gli obiettivi prefissati. Dunque massimo impegno e grande determinazione da parte di tutti per onorare al meglio la maglia degli Squali. E sempre forza Sharks!”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X