fbpx
facebook twitter rss

Lido di Fermo si tuffa nel Medioevo:
la Cavalcata conquista la costa

FERMO - Un fine settimana ricco di appuntamenti. Un assaggio della Cavalcata che per l'occasione sposta la sua atmosfera a Lido di Fermo
Print Friendly, PDF & Email

 

di Paolo Paoletti

Il medioevo approda a Lido di Fermo tra piatti tipici, animazione e giochi a premi aspettando la Cavalcata dell’Assunta. Presentazione ufficiale, questa mattina, per ‘Il Palio dei Sapori’, l’appuntamento voluto per portare il clima della Cavalcata anche sulla costa.

Tre giorni, dal 13 al 15 luglio, con altrettanti eventi che li caratterizzeranno. Si parte il 13 luglio con “Lo fuoco e lo joco” un viaggio tra i sapori del medioevo. Il 14 luglio spazio alla notte della cuccagna, ovvero la notte bianca medievale. Chiusura il 15 luglio con Medioevo in Trionto, un tributo alla Cavalcata del 15 luglio.

“Per noi e per il consiglio di cernita è una manifestazione importante – ha spiegato l’assessore Mauro Torresi – ci spostiamo dal centro storico per venire sulla costa dove i turisti sono più concentrati. Facciamo meglio vedere ai fermani cosa significa la Cavalcata. Con Paolo abbiamo fortemente voluto questo evento e abbiamo trovato l’accordo delle contrada. Ci teniamo parecchio, così come i priori”.

Torresi che aggiunge: “Ci sarà qualche problemino di parcheggi e traffico ma abbiamo aperto i parcheggi vicino alla scuola. Fino alle 16 di ogni giorno sarà consentita la sosta e il traffico aperto. Da quell’ora in poi sarà tutto chiuso”.

Lorella Sampaolo della Simpatia Comunicazione: “Abbiamo voluto un evento che sia soprattutto un assaggio di medioevo. E’ evidente che la condizione architettonica del centro storico di Fermo non è ripetibile. Abbiamo però pensato di far toccare con mano però il vissuto della città, e l’espressione millenaria che esprime. Vederla in un altro contesto, anche attraverso la possibilità di giocare con la Cavalcata con animazione fatta dai volontari delle Contrade, con giochi in costume per entrare nell’essenza della manifestazione”.  Tiro con l’arco, risiko gigante della Cavalcata, tornei di arco e vivere combattimento da arciere tramite il paintball, investitura a cavaliere per i bambini e le passeggiate con i pony e tanto altro. Non mancherà anche il torneo cavalleresco con un gonfiabile che riproduce il saracino da colpire.

“La notte bianca – ha spiegato Lorella Sampaolo – ospiterà un concerto di medieval rock con una delle bande più note a livello europeo, Diabula Rasa. Un rock metal con strumenti d’epoca e moderni. Spazio anche al mercatino classico del Lido e alba sul mare da non perdere con il concerto di arpa celtica”. Domenica sera chiusura con il corteo della Cavalcata , un assaggio di quello che sarà l’evento del 14 e 15 agosto.  Tornano anche le hostarie delle contrade riunite in postazioni di gruppo ciascuno con servizi specializzati. Una forma medievale di street food. Da non perdere anche l’Osteria de lo Palio, con posti a sedere e il magiare per i bambini con Cavalieropoli.

Leonello Alessandrini, vice presidente della Cavalcata,  che ha voluto ringraziare: “Tutti per il contributo dato, gli chalet e gli sponsor. In questi giorni qualcuno confonde la rievocazione del 1400 con quello che stiamo portando a Lido di Fermo. Qui portiamo qualcos’altro, molto diverso dalla Cavalcata. Veniamo dal 1400 e siamo nel 2018: sarà una manifestazione difficilissima, ci saranno problematiche e mi auguro che verranno risolte senza polemica. Tanti errori che spero però servano per crescere sperando che l’anno prossimo ci sarà  un seguito”.

Lorenzo Giacobbi in rappresentanza dei priori delle contrade ha concluso: “Abbiamo voluto accogliere questo evento con entusiasmo. Potrebbe essere il primo passo di un appuntamento fisso di lunga durata. Ci crediamo molto e l’impegno messo è la dimostrazione dello spirito della Cavalcata e di chi ne fa parte”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X