fbpx
facebook twitter rss

Per la Rsa di Amandola
nuovi climatizzatori
donati dalla Jean Paul Myné

SANITÀ - La Residenza Sanitaria Assistita dell'Area Vasta 4, chiusa a seguito del sisma del 2016, dispone di ben 19 posti letto, tutti già assegnati e con una lunga lista di attesa in continuo aggiornamento
Print Friendly, PDF & Email

Sono stati completati i lavori di climatizzazione dei nuovi locali della RSA di Amandola. L’operazione prevedeva l’installazione di moderni climatizzatori in tutte le stanze di degenza ed in diverse parti della nuova struttura sanitaria provvisoria.

La Residenza Sanitaria Assistita dell’Area Vasta 4, chiusa a seguito del sisma del 2016, era stata riaperta, dopo i lavori eseguiti dal Comune di Amandola, nei primi giorni di gennaio presso l’ex Scuola Elementare ed attualmente dispone di ben 19 posti letto, tutti già assegnati e con una lunga lista di attesa in continuo aggiornamento.

È anche grazie alle generose ed importanti donazioni ricevute nei primi mesi dell’anno, in particolare dalla ditta internazionale Jean Paul Myné, che il Comune ha potuto effettuare velocemente questo intervento, così da offrire ai pazienti presenti un ulteriore servizio di qualità ambientale ed offrendo loro la massima attenzione e cura.

Un lavoro importante e di grande valore sociale ed assistenziale che qualifica ancora di più la struttura sanitaria abilmente gestita dall’Area Vasta 4 di Fermo e che dona maggiore qualità di vita alle tante persone assistite

L’amministratore delegato dell’azienda Jean Paul Myné, Mauro Di Claudio, ha seguito personalmente la vicenda e ha voluto donare questa importante opera a tutto il territorio montano.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X