facebook twitter rss

Putzu e Marcotulli: “Trovate una soluzione, inaccettabile questo ‘turismo’ rom”

PORTO SANT'ELPIDIO - I consiglieri comunali di Fratelli d'Italia protestano per i bivacchi di rom sul litorale: "Inaccettabile che non si sia ancora risolto questo problema, quando si cantava vittoria per aver posizionato i panettoni al centro commerciale e alla zona industriale, prevedevamo già che sarebbero venuti tutti sul lungomare"
venerdì 20 Luglio 2018 - Ore 16:50
Print Friendly, PDF & Email

Fratelli d’Italia all’attacco sulla diffusa presenza di nomadi a Porto Sant’Elpidio da alcune settimane a questa parte. Negli ultimi giorni, in particolare, i presidi di rom sono stati segnalati sul lungomare. Un problema lamentato da numerosi cittadini su cui batte il consigliere Andrea Putzu, affiancato dal capogruppo Giorgio Marcotulli: “Troviamo vergognoso che l’amministrazione comunale non abbia ancora trovato una soluzione per i rom, come invece si è fatto a Civitanova Marche. Ricordiamo che in prossimità delle elezioni l’ex assessore alla sicurezza Vallesi cantava vittoria per aver fatto posizionare i panettoni in prossimità dei parcheggi sulla zona industriale sud e all’Auchan. Siamo arrivati a luglio e si è verificato quello che prevedevamo, ovvero che i nomadi si sono spostati lungomare a bivaccare e creare continuamente disagi ai nostri cittadini, ai titolari degli stabilimenti balneari ed ai turisti”.

Gli esponenti di Fdi ribadiscono di non volere quello che definiscono ‘turismo rom’. “Non sappiamo se gli assessori Romitelli (sicurezza) e Amurri (turismo) siano contenti di questa presenza fissa a Porto Sant’Elpidio. Speriamo che anche gli assessori citati, come noi, non desiderino questo tipo di turismo. Chiediamo inoltre al sindaco di prendere lezioni dal suo collega Ciarapica di Civitanova per intervenire seriamente su questo tema, senza fare proclami ma mettendo in atto tutte azioni necessarie che possano far capire che chi sporca, disturba, non rispetta le regole, non è benvenuto a Porto Sant’Elpidio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..


1 commento

  1. 1
    Gianluca Mecozzi il 20 Luglio 2018 alle 19:18

    METTETEVI IL CUORE IN PACE… A CIVITANOVA CI SONO VOLUTI 15 ANNI PER FARLI TRASLOCARE

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X