facebook twitter rss

Le note dei Turkish Café
nella notte di Monteleone

MONTELEONE DI FERMO - Una serata tra brani dei loro album e cover di canzoni note, in italiano e inglese, rivisitate con l'eleganza del suono che contraddistingue il gruppo
lunedì 23 luglio 2018 - Ore 12:52
Print Friendly, PDF & Email

di Alessandro Giacopetti

Un centinaio di persone ad applaudire la suggestiva esibizione dei Turkish Café in piazza Beni. Così si è concluso ieri sera il concerto organizzato su un palco allestito nel cuore del piccolo borgo di Monteleone di Fermo, che di abitanti ne fa poco più di 300. La pioggia caduta nel pomeriggio non ha scoraggiato né il gruppo né coloro che hanno preso posto per ascoltarlo suonare in una formazione di cinque elementi: Julian Corradini alla chitarra, Simone Giorgini al contrabbasso hanno affiancato la voce di Veronica Punzo, con Pablo Corradini alle tastiere e Luca Cingolani alla batteria.

In un raffinato alternarsi di suadenti brani propri e cover di pezzi famosi, il gruppo ha trasportato il pubblico in un viaggio musicale alla scoperta tre le alte cose del loro album Cambio Palco. Un gruppo che nasce nel quartiere turco di Bruxelles, nel 2008 dopo l’incontro tra Veronica Punzo e Julian Corradini, allora studenti marchigiani, che tornati in Italia si uniscono al contrabbassista Simone Giorgini. Dopo il primo disco del 2011 arriva nel 2014, proprio Cambio Palco. Nel corso del tempo hanno calcato anche palcoscenici di rassegne musicali di rilievo, oltre alla finale di AreaSanremo, con il brano “Sai una stella cos’è?” e la finale di Musicultura con “L’amore cade addosso”, vincitrice del Premio Siae per la Miglior Musica. Questo uno dei brani con cui hanno concluso il loro concerto di ieri a Monteleone. In una platea composta anche da turisti stranieri, presenti tra gli altri il sindaco e il vice, Marco Fabiani e Andrea Valori.

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X