facebook twitter rss

Le pubbliche assistenze si sfidano
col go-kart: Baglioni, Frelli e Minnucci
da medaglia d’oro (Le Foto)

GARA - Al kartodromo la divertente ma agguerrita sfida tra pubbliche assistenze del Fermano. Trofei con sirene e lampeggianti per la terza edizione della gara
lunedì 23 luglio 2018 - Ore 18:27
Print Friendly, PDF & Email

Baglioni, Rossi e Scoccia

Ormai sta diventando una tradizione. Stiamo parlando della sfida in pista delle pubbliche assistenze dell’Area vasta 4. Per il terzo anno consecutivo, infatti, i militi dei sodalizi del Fermano, nei giorni scorsi, sono tornati a sfidarsi in una simpatica, ma pur sempre sentita e agguerrita, sfida alla guida di go kart.

E a spuntarla su tutti è stato Marco Baglioni della Potes 118 di Montegiorgio. Dietro di lui Samuele Rossi della Croce gialla Montegranaro e Gianluca Scoccia dell’Arcobaleno Petritoli. Ad aggiudicarsi la finalina, invece, è stato Anthony Frelli della Misericordia Montegiorgio seguito da Marco Mercuri dell’Arcobaleno Petritoli e Marco Orsolini della Misericordia Montegiorgio. Tra le donne, invece, la più veloce è stata Letizia Minnucci della Croce azzurra Sant’Elpidio a Mare. Dietro di lei Silvia Chiurchiù della Croce verde Porto Sant’Elpidio e Anastasia Marzialetti della Misericordia Montegiorgio.

Le associazioni ammesse alla gara, per la terza edizione del torneo al kartodromo Dino Ferrari, sono state infatti la Croce verde Porto Sant’Elpidio, la Croce azzurra Porto San Giorgio, La Croce verde Valdaso, la Croce verde Fermo, la Croce gialla Montegranaro, la Croce azzurra Sant’Elpidio a Mare, la Misericordia Montegiorgio, la Volontari Soccorso Monte San Pientrangeli, la Croce verde Torre San Patrizio e la Potes 118 di Fermo. Cinque minuti di qualifiche e 10 di gara. Quattro batterie da 11 piloti. i primi quattro classificati di ogni batteria sono approdati alle due semifinali di 8 piloti per poi una finale con 8 piloti. Per una serata all’insegna dei motori, del divertimento e della competizione, sana però. Con come trofei, ovviamente, un lampeggiante e una sirena.

Quella di quest’anno era la terza edizione, si diceva, della gara di Go-kart tra le Pubbliche Assistenze dell’Area Vasta 4 di Fermo. La prima si è svolta nel 2016 e la seconda lo scorso anno. Il dottor Roberto Toscanelli, in qualità di rappresentante dell’ Area Vasta 4 di Fermo, è stato lo speaker dell’evento e ha premiati i primi 3 classificati delle finali. L’appuntamento per tutti i militi è per domenica 26 maggio 2019 ore 17 quando si svolgerà la edizione edizione della corsa in Go-kart tra Pubbliche assistenze AV4 Fermo, sempre al kartodromo Dino Ferrari di Fermo.

Frelli, Mercuri e Orsolini

Minnucci, Chiurchiù e Marzialetti


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X